Occhi alla strada: arriva la modalità "Non disturbare mentre guido"

Con il nuovo iOS 11 Apple introdurrà la funzione "non disturbare mentre guido" che permetterà di annullare ogni distrazione alla guida

Tempo di Worldwide Developer Conference per il mondo Apple. L’evento annuale dedicato agli sviluppatori della mela porta con sé numerose novità dedicate non solo a chi crea, ma anche all’utente finale: tra le varie introduzioni, spicca sicuramente quella della nuova versione di iOS, arrivata alla sua undicesima revisione. Come al solito, saranno tantissime le nuove funzioni in arrivo, una in particolare dedicata a tutti gli automobilisti.

Guido, ora non posso

Chi di voi utilizza i prodotti “mobile” della Apple conosce la modalità “Non disturbare”, funzione che permette di non ricevere notifiche nel centro di controllo e di silenziare le chiamate in arrivo. Inutile a dirsi, tutto questo risulta utile quando non si vogliono distrazioni di sorta. In iOS 11 questa funzione viene ulteriormente migliorata, con un occhio all’attività che meno deve prestarsi alla distrazione, ovvero la guida. Infatti sarà introdotta la funzione “Non disturbare mentre guido”, che permetterà all’utente non solo di non ricevere notifiche, messaggi o chiamate non urgenti, ma anche di non poter sbloccare il proprio iPhone. Questa guerra totale alla distrazione si basa su di una semplice rilevazione GPS che aiuterà il dispositivo a capire se ci si sta spostando o meno, rendendo utilizzabile solo l’app di navigazione, sebbene debba essere preimpostata. Ovviamente, se ci si troverà su di un treno, sul bus oppure semplicemente sul sedile del passeggero, potremmo dire al nostro telefono che non stiamo guidando.


Una scelta di responsabilità

Dal punto di vista della sicurezza stradale questa è un’introduzione di grandissima importanza. Troppo spesso alla guida ci si perde nella consultazione dei social o della messaggistica, prendendo talvolta parte attiva a tutto questo, scrivendo, fotografando o registrando ciò che vediamo, spostando i nostri occhi dalla strada ad un obiettivo. Come tutte le impostazioni di fabbrica, anche “Non disturbare mentre guido” può essere disattivata, ma la chance che Apple offre va assolutamente colta per rendere la nostra guida decisamente più sicura.

Aggiungi un commento