Cristiano Ronaldo, non solo calcio: le auto più esclusive della sua collezione Chilometrando
21 Nov 2018 | Aggiornato alle 19:38

Cristiano Ronaldo, non solo calcio: le auto più esclusive della sua collezione

Fenomeno mediatico, leggenda vivente del calcio e beniamino di tutto il mondo: ma Cristiano Ronaldo è anche un fanatico di auto!

21 luglio 2018 21/07/2018

Cristiano Ronaldo. Non si fa altro che parlare di lui. Dalle prime pagine dei TG ai rotocalchi settimanali, dagli inserti di finanza ai quotidiani di settore fino a serpeggiare per i tavolini del bar: è lui ad infiammare le discussioni e le speranze di milioni di italiani. Il suo imprevedibile trasferimento alla Juventus, valso la cifra record per la Serie A di ben 100 milioni di euro, è solo l’ultima giocata di un fenomeno mediatico globale che ha oltrepassato i confini dello sport.

Nei suoi quindici anni di carriera CR7 ha curato la sua immagine fino a diventare un “signore” dei social network, la vetrina di un impero che si stima fatturi ben 93 milioni di euro l’anno. Praticamente del fenomeno di Funchal sappiamo tutto o quasi: la metodica routine di allenamenti, l’amore per il baccalà fritto di mamma Maria Dolores, il colore preferito — bianco, manco a dirlo — e i modi con cui si gode i momenti di relax con la bella Georgina e i suoi figli. E le auto. E che auto.

Il portoghese, che prima della divisa bianconera aveva militato nello Sporting Lisbona, nel Manchester United e nel Real Madrid, è infatti un fanatico di automobili. Il suo garage può vantare una pregiatissima collezione da non meno di venti esemplari, tra ammiraglie, berline, coupé ed esemplari a tiratura limitatissima. Praticamente c’è una vettura per ogni occasione, dalla semplice passeggiata in famiglia all’uscita di gala più formale: in questo articolo ne illustriamo i modelli più blasonati.

Ecco, allora, quali sono le auto più esclusive nascoste nel garage di Cristiano Ronaldo:

1 di 7L'articolo continua