23 Feb 2019 | Aggiornato alle 02:06

Le Chevrolet Camaro di Transformers all’asta: non ci sono offerte minime

Il ricavato andrà all’organizzazione no profit Operation Homefront, impegnata per aiutare veterani e famiglie

11 gennaio 2019 11/01/2019
Chevrolet Camaro

Entrare in possesso di un’auto che ha scritto pagine importanti di storia non può che essere un sogno a cui ambiscono molti appassionati di motori. Il prezzo, spesso poco abbordabile, non fa però che rendere difficile poterlo realizzare. È il caso anche della Chevrolet Camaro, la vettura utilizzata durante le riprese del film Transformers. I quattro esemplari visti nella pellicola saranno messi all’asta in occasione della 48esima edizione della Scottsdale Auction (12-20 gennaio 2019) presso l’area fiere WestWorld di Scottsdale, in Arizona.

Un modello inconfondibile

Chevrolet può essere certamente considerata uno dei marchi di maggiore prestigio e non è un caso che sia stata scelta per avere un ruolo importante in uno dei film di maggiore successo al botteghino: Transformers. Quattro esemplari di Camaro dall’aspetto decisamente appariscente grazie al caratteristico colore giallo sono state infatti utilizzate nel corso delle riprese della pellicola e avranno ora la possibilità di essere acquistate solo da alcuni fortunati.

La facciata anteriore della Chevrolet Camaro (Foto: Shutterstock)

Dal 2014 a oggi le vetture sono rimaste di proprietà del regista Michael Bay, ma ora è stato lui stesso a decidere di metterle all’asta. L’appuntamento è fissato con la 48esima edizione della Scottsdale Auction, in programma dal 12 al 20 gennaio presso l’area fiere WestWorld di Scottsdale, in Arizona. Questi particolari cimeli saranno tra i più ambiti all’iniziativa organizzata da Barrett-Jackson.

Una possibilità solo per pochi

Tutte le vetture sono dotate di un motore V8 ollegato alle ruote posteriori attraverso un cambio automatico e dispongono di una caratteristica livrea giallo e nero. Non potranno però essere utilizzate per la circolazione stradale, ma saranno ovviamente un vanto per chi riuscirà ad aggiudicarsele. Tutti e quattro i modelli saranno infatti venduti in un unico lotto.

La prima della lista è stata utilizzata in in “Transformers” (2007) e “Transformers 2: La vendetta del caduto” (2009). La presenza della vettura nelle varie scene è stata determinante per aiutare Chevrolet a facilitare la diffusione dei modelli sportivi tra i più giovani. La seconda copia della coupè è stata invece mostrata in “Transformers 3: Dark of the Moon” (2011), con un look leggermente diverso dal modello precedente.

Un particolare della Chevrolet Camaro (Foto: Shutterstock)

Il terzo veicolo è invece probabilmente il più interessante perché si allontana dall’idea di macchina futuristica che avevamo conosciuto fino a quel momento. È stata visionata dal pubblico in “Transformers: Age of Extinction” (2014). L’ultima versione si caratterizza invece per un’aerodinamica esuberante nelle varie fasi di Transformers: The Last Knight” (2017). Al momento non è stata indicata alcuna base d’asta: le richieste saranno infatti senza riserve e senza offerte minime, ma è probabile che la cifra finale possa essere davvero elevata.

L’iniziativa è stata organizzata a fini benefici: il ricavato sarà infatti destinato all’organizzazione no profit Operation Homefront che si occupa di fornire un supporto ai veterani e alle loro famiglie.

 

Foto immagine in evidenza: Shutterstock