Le 5 auto più letali della storia

Il settore delle vetture sportive ha accolto nel corso della storia una lunga serie di modelli estremi e gli appassionati di motori non possono non subire il fascino delle cosiddette "fabbricatrici di vedove".

58416
Consiglia
5) Fiat Uno TurboPartiamo subito dal vintage che non muore mai. Direttamente dalla nostra Italia, ecco un modello capace di segnare un’intera generazione grazie alla propria praticità e a performance degne di nota. In particolare, la variante Turbo della Punto era capace di coniugare un’anima da vera sportiva e un spirito alla ribellione che intrigava un gran numero di automobilisti. Anche la seconda serie di fine anni ottanta fu molto gradita, con un motore a quattro cilindri da 1372 centimetri cubici. Era capace di sprigionare una potenza massima di 118 cavalli, con cambio manuale a cinque rapporti. La velocità massima era in grado oltrepassare i 200 chilometri all’ora. Numeri da urlo per una semplice utilitaria da città. Com’era soprannominata, per questi motivi? Bara su ruote.fiat-uno-turboL’articolo prosegue nella prossima pagina>> 

Indietro L'articolo continua

Aggiungi un commento