Stop alle distrazioni, multa in arrivo per chi attraversa la strada con il cellulare Chilometrando
11 Dec 2018 | Aggiornato alle 13:57

Stop alle distrazioni, multa in arrivo per chi attraversa la strada con il cellulare

Il provvedimento è stato introdotto in Lituania, ma potrebbe presto fare da apripista anche per altri Paesi

11 ottobre 2018 11/10/2018
cellulare

Prestare la massima attenzione è fondamentale non solo quando ci si mette al volante, ma anche quando si deve compiere un’azione semplice come attraversare la strada. Non si tratta di un monito importante solo per non andare incontro a incidenti, ma anche per evitare possibili sanzioni. In Lituania, infatti, è stata introdotta una misura davvero surreale: sanzionare chi attraversa la strada stando al cellulare. Il provvedimento nasce con l’idea di ridurre il più possibile il fenomeno, che può avere conseguenze davvero pesanti.

Un provvedimento che fa discutere

Le norme che devono essere rispettate quando ci si trova in strada possono subire periodicamente alcune modifiche per cercare di rispondere ad alcune esigenze che possono verificarsi. In Italia finora si è arrivati ad agire per colpire chi utilizza il cellulare alla guida senza prendere in considerazione gli eventuali rischi.

Il cellulare alla guida è spesso causa di incidenti stradali (Foto: Sicurauto.it)

In Lituania hanno così deciso di agire in maniera rivoluzionaria, ma allo stesso tempo rigida per cercare di limitare le distrazioni che possono generare dal’utilizzo di uno strumento che difficilmente abbandoniamo. Anche chi arriverà ad attraversare la strada con smartphone all’orecchio o tra le mani finirà infatti per subire una multa. Il principio che ha portato alla decisione appare chiaro: comunicare con qualcuno al telefono porta a essere concentrati su qualsiasi altra azione si stia compiendo con il rischio di andare incontro a possibili incidenti anche dalle gravi conseguenze.

Massima cautela in strada

La sanzione, prevista a partire dal prossimo mese, sarà comunque piuttosto lieve: si va dai 20 ai 40 euro. Previsto comunque uno sconto del 50% per gli irregolari sorpresi per la prima volta. A sostenere la norma è Rokas Masiulis, ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni lituano: “I pedoni non devono usare dispostivi mobili prima di immettersi su una nuova strada oppure attraversarla” – ha detto nel corso di una seduta del governo.

Stop alle distrazioni generate dal cellulare (Fito: Tgcom24.it)

La misura ha comunque un precedente similare. Da un anno a Honolulu, nelle Hawaii, chi viene sorpreso con il telefono sulle strisce pedonali va incontro a una multa 35 dollari. L’importo sale invece a 99 dollari per chi commette l’errore per ben tre volte.

 

Foto immagine in evidenza: Agoranews.it