Salone del Veicolo d'Occasione: si terrà a Roma dall'8 all'11 marzo Chilometrando
19 Oct 2018 | Aggiornato alle 23:52

Salone del Veicolo d’Occasione: si terrà a Roma dall’8 all’11 marzo

Arriva anche nel nostro Paese il Salone del Veicolo d'Occasione, la rassegna che da anni si svolge in Spagna. L'iniziativa si terrà a marzo nella capitale

31 gennaio 2018 31/01/2018
Salone del veicolo d'occasione: dall'8 all'11 marzo a Roma

Arriva una buona notizia per gli appassionati di motori e per chi vuole cambiare macchina risparmiando: per la prima volta in Italia si terrà una fiera dove si potranno comprare auto usate. Si tratta del Salone del Veicolo d’Occasione e si terrà a Roma dall’8 all’11 marzo di quest’anno. La manifestazione sarà in grande stile: 20.000 metri quadrati interni, 10.000 esterni e 120 stand in cui saranno esposte auto usate, a km zero, aziendali e molto altro.

Il Salone del Veicolo d’Occasione per la prima volta in Italia

Il Salone del Veicolo d’Occasione è stato ideato per facilitare l’acquisto dei veicoli esposti. Gli amanti delle fiere e dei motori saranno entusiasti, infatti durante il Salone del Veicolo d’Occasione si troveranno più di 600 modelli di auto usate, dalle city car alle auto elettriche, tutte con un certificato che ne garantisce la qualità e l’affidabilità. L’idea di questa manifestazione nasce a Madrid nel 1997 e da allora ogni anno si svolge il Salòn del Vehiculo de Ocasiòn. Quest’anno l’evento si svolgerà per la prima volta in Italia, grazie alla collaborazione tra la Fiera di Roma, quella di Madrid ed Aci che avrà uno sportello temporaneo del PRA. Il costo del biglietto sarà di 8 euro, ma per i soci Aci e per i partecipanti al Roma Motodays, che si terrà anch’esso dall’8 all’11 marzo, l’ingresso sarà gratuito.

Veicolo d’Occasione (Credits: Corriere dello Sport)

Come funziona l’acquisto durante la fiera

Chi sta cercando una nuova auto potrà trovare sicuramente qualche ottimo affare durante la manifestazione, inoltre tutta la procedura di acquisto inizia e finisce durante la fiera. Gli automobilisti saranno seguiti durante le varie fasi di acquisto, dall’assicurazione fino al passaggio di proprietà, e tutte le procedure si terranno all’interno del Salone. Un altro vantaggio importante è rappresentato dalla garanzia di acquisto: ogni auto, per essere esposta, dovrà superare un’ispezione tecnica di un’azienda specializzata che ne valuterà l’affidabilità di ogni componente e rilascerà un certificato di qualità. In questo modo l’acquirente avrà una garanzia ulteriore, oltre a quella standard fornita dal venditore.

Un posto dove ci guadagnano tutti

Dal 1997 il Salone del Veicolo d’Occasione in Spagna ha raggiunto risultati incredibili: sono stati venduti ben 4.000 mezzi che rappresentano più della metà di quelli esposti durante la fiera. In vent’anni si è verificato un giro d’affari molto importante, di quasi 70 milioni di euro. La manifestazione ha avuto un tale successo perché è stata pensata e realizzata in modo ottimale, nulla è stato lasciato al caso ed è stata curata nei minimi particolari. I clienti che hanno comprato un’auto durante queste fiere l’hanno fatto anche per l’ambiente che ispirava fiducia, serietà e professionalità. Oltre ad essere tutelati da cerfificati e garanzie, gli acquirenti hanno sempre avuto a disposizione un ampio spazio dove provare l’auto desiderata e la possibilità di fare un test drive con un accompagnatore.