Terribile incidente per la star Tv Richard Hammond: ecco il video

Tanta paura per il conduttore inglese, che era impegnato nelle riprese del suo programma The Grand Tour in Svizzera

Richard Hammond, conduttore di The Grand Tour, è rimasto coinvolto in un incidente mentre era impegnato con le riprese del programma. L’inglese si trovava a San Gallo, in Svizzera, ed era al volante di una Rimac, una supercar dal valore di circa 2 milioni di euro. Tutto è avvenuto sabato pomeriggio durante la Bergrennen di Hemberg. nell’arco di pochissimi minuti: mentre ha imboccato una curva la vettura è uscita di strada e ha preso fuoco. I soccorsi sono stati immediati: fortunatamente l’uomo ha rimediato solo una frattura a un ginocchio.

Momenti di grande paura

Richard Hammond, star della Tv britannica, è rimasto coinvolto sabato pomeriggio in un incidente stradale che avrebbe potuto avere risvolti davvero drammatici. L’uomo era al volante della supercar elettrica Rimac Concept One, ma ha perso il controllo del mezzo mentre stava affrontando una discesa sulle colline svizzere a tutta velocità. Dopo essere finita fuori strada l’auto è esplosa e ha preso fuoco.

L’inglese, che era impegnato nella Bergrennen di Hemberg per il suo nuovo programma The Grand Tour, è riuscito fortunatamente ad uscire con le sue gambe dalla vettura. I presenti si sono però notevolmente spaventati. Emblematico ad esempio il messaggio del collega Jeremy Clarkson, che ha scritto sul suo profilo Twitter: “È stato il più grande crash che abbia mai visto e il più spaventoso ma incredibilmente, e per fortuna, Richard sembra essere in gran parte OK“.

Poche ore dopo ha iniziato a circolare in rete un video in cui appare evidente la drammaticità del momento. La causa dell’accaduto non è stata ancora individuata con certezza. Chi ha girato il video, visibile su YouTube, ha affermato che l’auto si è incendiata per colpa delle batterie montate nel veicolo.

Le scuse alla famiglia

Non è la prima volta che Hammond viene coinvolto in un incidente stradale in cui mette a serio rischio la sua vita. Nel 2006, infatti, l’uomo aveva subito un intervento al cervello dopo che si era schiantato con un dragster a oltre 300 km/h durante le riprese di Top Gear nel tentativo di raggiungere il record di velocità. Un episodio simile si era verificato anche tre mesi fa in Mozambico, ma in sella a una motocicletta.

Il presentatore, dal suo letto di ospedale in cui è ricoverato da sabato, ha quindi chiesto scusa a moglie e figlia per l’ennesimo spavento procurato: “Scusatemi, sono un colossale idiota“. Anche in una circostanza tutt’altro che semplice come questa l’inglese non ha quindi perso il senso dell’umorismo che lo caratterizza da sempre.

GUARDA IL VIDEO

Fonte video

Aggiungi un commento