Si riprende mentre sfreccia in autostrada, all'improvviso urta il guardrail

Viaggiava in autostrada a tutta velocità a bordo della sua BMW ed ha pensato di riprendersi: le cose, però, non sono finite bene.

Immagini adrenaliniche che provengono dalla Turchia, precisamente dalla capitale, Ankara, dove un uomo a bordo di una BMW ha posizionato una action cam al di sotto del tettuccio per riprendersi mentre è alla guida. Nelle prime fasi del video si può notare un’atteggiamento composto, preposto ad una guida tutt’altro che sportiva. Tuttavia, dopo appena dieci secondi, l’automobilista si guarda attorno, ingrana la terza e lascia sfogare tutti i cavalli del bolide che manovra.

Lungo le strade cittadine lo sfondo si piega sempre più rapidamente alla feroce velocità dell’auto che aumenta di attimo in attimo. Dai finestrini tutto diventa rarefatto, mentre il pilota clandestino si lancia in una spericolata serpentina nel traffico di periferia, non indugiando ad effettuare sorpassi a destra o a sfiorare le altre vetture. Passa una prima macchina, poi una seconda. Una terza, una quarta e così via. Fino, perlomeno, alla decima: complice il fatto che quest’ultima si trovasse a centro strada, complice l’alta velocità di percorrenza ed un asfalto a quanto pare viscido, la BMW sbanda, il pilota è costretto a frenare. Ma è troppo tardi per evitare la carambola.

 

GUARDA IL VIDEO: