Addio al campione Eric Geboers, annegato nel tentativo di salvare il suo cane Chilometrando
21 Sep 2018 | Aggiornato alle 00:10

Addio al campione Eric Geboers, annegato nel tentativo di salvare il suo cane

È deceduto all'età di 55 anni il cinque volte campione del mondo di motocross

8 maggio 2018 08/05/2018
Addio a Eric Geboers, morto annegato nel tentativo di salvare il suo cane

Eric Geboers ha perso la vita all’età di 55 anni. Il cinque volte campione del mondo di motocross è morto nella sera del 6 maggio nel tentativo di salvare il proprio cane caduto in acqua.

L’incidente

È lutto nel cross e nel mondo delle due ruote intero. All’età di 55 anni Eric Geboers è deceduto mentre stava cercando di portare in salvo il proprio cane, caduto dall’imbarcazione sulla quale il belga si trovava con alcuni suoi amici la sera di domenica 6 maggio.

Secondo quanto emerso finora, le circostanze sono apparse subito critiche per via delle forti correnti e della bassa temperatura dell’acqua. Inutili i tentativi di soccorso da parte degli amici. Il corpo di Eric Geboers è stato ritrovato alle prime luci dell’alba della mattina di lunedì a Mol, in Belgio, nel lago artificiale di Miramar.

Addio a Eric Geboers, morto annegato nel tentativo di salvare il suo cane
Credits: Amaxofilia.com

Il ricordo di “The Kid”

Nato a Neerpelt nel Limburgo belga il 5 agosto del 1962, per alcuni era “The Kid”, per altri “Killer Kid”, per altri ancora “Mister 875”. Fatto è che Eric Geboers è stato uno dei piloti più noti e più amati del mondo delle due ruote, soprattutto del motocross, specialità in cui la sua famiglia fu sempre particolarmente impegnata. Basti pensare al fratello Sylvain, professionista nonché protagonista del motocross fra la fine degli anni ’60 e l’inizio dei ’70.

The Kid” è stato, di fatto, il primo a vincere il Mondiale in tutte e tre le categorie in cui si correva allora, ovvero la 125, la 250 e la 500. E proprio da qui deriva il suo soprannome “Mister 875”, sommando cioè i numeri corrispondenti alle varie specialità dei mondiali vinti.

Il primo successo che valse a Eric Geboers l’inizio della notorietà mondiale fu la doppietta nella classe 125 del 1982-’83, a cui seguirono la vittoria mondiale nei 250 dell’87 e gli altri due titoli del 1988 e del 1990 nella 500. In quello stesso anno si ritirò poi dal mondo agonistico per entrare a far parte dei ruoli dirigenziali del team Suzuki della motocross.

Addio a Eric Geboers, morto annegato nel tentativo di salvare il suo cane
Credits: Amazofilia.com