Giacomo Agostini compie 75 anni: è il pilota più vincente del motomondiale

Giacomo Agostini compie 75 anni: gli dedichiamo un tributo ripercorrendo le sue eroiche gesta.

È semplicemente il pilota più titolato nella storia del motociclismo con 15 titoli mondiali sul suo palmares. Giacomo Agostini oggi compie 75 anni ed il suo record sembra barricato anche nei riguardi dell’unico che lo aveva impensierito da lontano, un certo Valentino Rossi. Ma Giacomo è molto più del suo record: è un personaggio poliedrico, saggio, carismatico, si vede e non si vede tra i paddock della MotoGP con un’evanescenza degna di un santone.

L’inizio

Primo di quattro figlio, Giacomo Agostini nacque a Brescia da mamma Maria Vittoria e papà Aurelio, funzionario comunale e piccolo imprenditore. Il padre in realtà lo voleva ragioniere, lui voleva correre in motocicletta. Una svolta bizzarra si ebbe quando la famiglia chiese un parere al notaio di fiducia, il quale confondendo il ciclismo al motociclismo, rispose che “un po’ di sport avrebbe fatto di sicuro bene“. Su queste premesse s’invola la gloriosa carriera di Ago, iniziata in sella ad un Aquilotto della Bianchi partecipando alle gare clandestine tra ragazzini e alle saltuarie gincane organizzate nei pressi del Lago D’Iseo. Nel cuore di Giacomo battono testate e cilindri, così ogni tanto ruba il Moto Guzzi del babbo per sfrecciare tra le strade del paese.


Il successo

Compiuta la maggiore età, riuscì ad acquistare una Morini 175 Settebello, quattro tempi solida e rocciosa dalla velocità massima di 160 km/h. È con questo mezzo che Agostini prende parte alla sua prima corsa ufficiale, la cronoscalata Trento-Bondone del 1961, che termina al secondo posto. Di qui passerà al campionato velocità juniores e nel 1965 inizierà a correre per la MV Agusta, debuttando finalmente nel Motomondiale. Nel 1967 passa alla classe 500, vincendo il suo primo titolo iridato e dando il “la” alla sua interminabile scia di successi. Fino al 1972 correrà sia nella classe 350 che la classe regina, facendo incetta di gran premi e di campionati del mondo. Nel 1975, a 33 anni, Ago conquista il suo ultimo titolo in classe 500, dopo un asprissimo duello con Read. Negli anni ottanta è stato anche team manager di Yamaha e Cagiva, senza però particolari successi.

Aggiungi un commento