Hamilton e MV Agusta ancora insieme: il britannico disegnerà altre moto

Il pilota Mercedes avrà ancora la possibilità di mettere a frutto la sua passione per le due ruote

La gara di Monza ha dato a Lewis Hamilton la leadership del Mondiale di Formula Uno e ora il britannico non ha certamente intenzione di lasciarla tanto facilmente. Il pilota Mercedes non è impegnato solo nel Circus, ma è un appassionato di motori a tutto tondo: ormai da qualche tempo, infatti, collabora con la MV Agusta, che gli ha da poco rinnovato il contratto come disegnatore dei futuri modelli. Un’occasione importante, che gli consente di mettere a frutto la sua passione, mai nascosta, per le due ruote.

Un modo particolare per coltivare una grande passione

Lewis Hamilton, attuale leader del Mondiale di Formula Uno, ha più volte confessato il suo amore per le moto al punto tale da essere pronto a sfidare Valentino Rossi nel suo ranch di Tavullia. Il britannico ha però la possibilità di sfruttare il suo tempo libero anche in un modo particolare: grazie a una collaborazione con la MV Agusta ha realizzato una Dragster RR LH, versione personalizzata in cui le ultime due lettere sono proprio le iniziali del pilota Mercedes.

La sua attività non si limiterà però a questa moto. L’azienda diretta da Giovanni Castiglioni ha infatti deciso di rinnovargli il contratto per consentirgli di fornire la sua opera in qualità di designer per la realizzazione dei modelli futuri.

Un rapporto di reciproca soddisfazione

Uno dei più soddisfatti dell’apporto dato da Lewis all’azienda italiana è proprio il presidente: “Ho conosciuto Lewis anni fa quando contattò umilmente il nostro Customer Care chiedendo di poter acquistare una moto speciale: dopo la creazione di alcuni modelli personalizzati per lui è nata una partnership consolidata con la realizzazione della Dragster RR LH disegnata insieme e prodotta in edizione limitata di 244 esemplari – ha detto Castiglioni –. Ora sono orgoglioso di annunciare l’estensione di questo accordo, che vedrà la produzione di nuovi modelli in co-design con Lewis“.

Altrettanto felice è il tre volte campione del mondo: “Adoro lavorare con Giovanni e con i ragazzi di MV Agusta: con la loro passione per la tecnologia e l’attenzione maniacale per i dettagli nascono moto speciali. Questi sono progetti che mi permettono di unire il mio interesse per le moto a quello per il design“.

A Monza, ultima gara disputata, Hamilton si era presentato proprio in sella a una MV Agusta, gesto che gli ha certamente portato fortuna. Ora non resta quindi che trovare un modo per celebrare degnamente il proseguimento della partnership.

Aggiungi un commento