Hamilton sfida Crutchlow su due ruote: "Ora sono un appassionato" Chilometrando
21 Oct 2018 | Aggiornato alle 18:27

Hamilton sfida Crutchlow su due ruote: “Ora sono un appassionato”

Hamilton sale su una Superbike assieme a Crutchlow fra i cordoli di un suggestivo circuito californiano

23 febbraio 2018 23/02/2018
Hamilton sfida Crutchlow su due ruote: "Ora sono un appassionato"

Un pilota di MotoGP ospita un pilota di Formula 1 fra le montagne desertiche californiane. Il duello è fra Cal Crutchlow e Lewis Hamilton, entrambi in moto su un circuito particolarmente suggestivo. Messaggi subliminali da parte del quattro volte campione del mondo di Formula 1 o una semplice avventura?

Crutchlow dà lezioni a Hamilton

Visto che la pausa invernale lascia del tempo a entrambi i piloti di “bighellonare” un po’, quale migliore appuntamento se non quello di vedersi sul ciglio di una pista circondata dalle montagne californiane? È proprio questa la cornice in cui i due britannici si sono incontrati per girare su un circuito per una giornata intera. I due si sono allenati e sfidati in sella a due Superbike fino al tramonto. Lewis Hamilton ha pubblicato poi il resoconto della giornata trascorsa con Cal direttamente sul suo profilo Twitter nel video a seguire.

La passione di Hamilton per le due ruote

Non stupisce più di tanto vedere Lewis Hamilton salire in sella a una moto, specialmente adesso che ancora non è scesa in pista la nuova Mercedes W09. D’altronde il quattro volte campione del mondo va fiero pur sempre di quella stretta collaborazione con MV Augusta, azienda che ha lanciato la F4 LH44, una moto in edizione limitata a lui dedicata. A ogni modo, l’entusiasmo che si legge dalle espressioni e dai commenti di Hamilton non lasciano dubbi in proposito. “Siamo qui per fare qualcosa di completamente diverso da quello che normalmente fa Lewis e per divertirci un po’” commenta Cal Crutchlow. Lewis conclude poi con una summa della giornata particolarmente efficace. “Quello che fa Cal è più estremo della Formula 1. La velocità di questi ragazzi è pazzesca. Tornerò qui e spingerò. Ora sono un appassionato“.