Assicurazioni auto, sconti obbligatori a partire da luglio - Chilometrando Chilometrando
18 Jul 2018 | Aggiornato alle 05:08

Assicurazioni auto, sconti obbligatori a partire da luglio

L'Ivass ha approvato un nuovo regolamento che consente di usufruire di una riduzione sul premio RC pari al 10%

30 aprile 2018 30/04/2018
assicurazioni auto
Essere in possesso di un’assicurazione a copertura di un veicolo è fondamentale non solo per obblighi di legge, ma anche per essere coperti in caso di incidente. Spesso l’importo da pagare non è certamente irrilevante e in alcuni casi diventa necessario fare non pochi sacrifici per non essere irregolari. Alcuni possessori di auto possono però finalmente sorridere. L’Ivass, l’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni, ha infatti introdotto un’importante novità che consentirà di godere di uno sconto pari al 10% a partire dal prossimo 10 luglio.

Gli automobilisti possono sorridere

L’Ivass, l’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni, ha introdotto una misura importante a vantaggio degli utenti in possesso di un’auto che si apprestano a rinnovare la propria polizza. A partire dal 10 luglio sarà possibile usufruire di uno sconto sulla RC solo nel caso in cui si rispettino alcune particolari condizioni.

In base a quanto si legge nella Relazione del Regolamento Ivass del 27 marzo 2018, sono due le opportunità a disposizione degli utenti che vogliono ridurre le spese.

Lo sconto per il premio assicurativo sarà garantito qualora si verificasse almeno una tra queste tre situazioni: lasciare ispezionare preventivamente il proprio veicolo a spese della compagnia, far installare a bordo la scatola nera o, in alternativa, un dispositivo che impedisca di utilizzare la vettura qualora il tasso alcolemico del conducente risulti superiore al limite stabilito per legge. Le spese di installazione e gestione degli apparecchi sono totalmente a carico della persona intestataria della polizza.

Le assicurazioni a copertura di un veicolo (Foto: InSella.it)

Vantaggi ulteriori per chi vive in alcune zone

Qualora non si rientrasse in queste situazioni, sarà comunque possibile usufruire di uno sconto per la propria RC auto. Si deve però essere ritenuto un guidatore virtuoso (non deve essere stato coinvolto in un incidente negli ultimi quattro anni) e avere installato o essere disposto a farlo alcuni dispositivi in grado di registrare l’attività del veicolo come la scatola nera o altri apparecchi simili.

È inoltre necessario essere residenti in alcune delle province a maggiore tasso di sinistrosità e con premio medio più elevato, individuate dall’Ivass. Le zone coinvolte sono: Bari, Barletta-Andria-Trani, Benevento, Bologna, Brindisi, Caserta, Catania, Catanzaro, Crotone, Firenze, Foggia, Genova, La Spezia, Latina, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Messina, Napoli, Palermo, Pisa, Pistoia, Prato, Reggio Calabria, Rimini, Roma, Salerno.

 Foto immagine in evidenza: Forastiere.it