Cade a bordo di una minimoto: morto bambino di 9 anni Chilometrando
21 Sep 2018 | Aggiornato alle 00:13

Cade a bordo di una minimoto: morto bambino di 9 anni

L'incidente è avvenuto nei pressi di Martina Franca, in Puglia: ferito gravemente un altro bambino

27 agosto 2018 27/08/2018
minimoto

Una vera e propria tragedia che non può che lasciare sconcertati tutti, non solo chi ha assistito impotente alla scena. Nei pressi di Martina Franca, in Puglia, un bambino di soli nove anni ha infatti perso la vita dopo essere stato vittima di un terribile incidente dopo essersi schiantato con una minimoto. I soccorsi sono stati tempestivi, ma le ferite riportate sono state fatali al piccolo. Non indossava il casco.

Un impatto devastante

Quando ci si mette in sella a una moto la precauzione non deve essere mai troppa e questo deve valere ancora di più se si tratta di minorenni. L’incidente che nella giornata di ieri ha avuto per protagonista un piccolo di nove anni nei pressi di Martina Franca non può quindi che generare ancora più sconcerto e disperazione. Nel piccolo centro della Puglia, in contrada  Mammarelle, il bimbo sarebbe caduto da una minimoto che si sarebbe schiantata contro un muretto. L’incidente è avvenuto in una zona all’aperto in cui si trovavano anche altri bambini e questo ha facilitato la tempestività dei soccorsi. Secondo quanto emerso non indossava il casco.

I soccorsi sul posto sono stati tempestivi (Foto: Polesine24.it)

In base alle prime ricostruzioni e secondo quanto riportato dal Quotidiano di Puglia, a guidare la due ruote sarebbe stato un altro bambino, di poco più grande. Quest’ultimo, pur essendo dotato di casco, è finito anch’egli a terra malamente e si trova ora ricoverato in ospedale in gravi condizioni.

Inutile ogni tentativo di soccorso

Pochi minuti dopo il terribile impatto sono arrivati sul posto gli operatori di soccorso pronti ad assistere il bimbo, che è stato trasportato così presso l’ospedale Perrino di Brindisi. Il baby centauro è però morto pochi minuti dopo.

Anche la polizia sul posto per i rilievi del caso (Foto: Termometropolitico.it)

Sul luogo sono poi intervenuti gli agenti della polizia stradale di Taranto e del commissariato di Martina Franca con l’obiettivo di accertare dinamica e responsabilità dell’incidente. Il mancato utilizzo del casco da parte del piccolo scomparso potrebbe essere però il fattore decisivo nel decesso. Nel frattempo, gli agenti hanno provveduto a mettere sotto sequestro la minimoto.

 

Foto immagine in evidenza: ANSA