Vespa: ecco il modello unico creato da Lapo Elkann Chilometrando
11 Dec 2018 | Aggiornato alle 14:04

Vespa: ecco il modello unico creato da Lapo Elkann

L'officina di Garage Italia Customs, creata da Lapo Elkann, ha prodotto un modello di Vespa gessato che è stato messo in palio per il concorso Bonetto

27 ottobre 2017 27/10/2017
Vespa: ecco il modello unico creato da Lapo Elkann

La Garage Italia Customs, famosa officina di Lapo Elkann che personalizza qualsiasi tipo di auto, moto e persino aerei, ha realizzato un modello di Vespa unico al mondo. Questo speciale modello di Vespa veste gessato ed è stato creato dall’azienda di Lapo Elkann per premiare il vincitore della Targa Rodolfo Bonetto, un concorso istituito per omaggiare un grande designer italiano e che consiste in una gara internazionale riservata agli studenti delle università, delle scuole di architettura e design di tutto il mondo.

La Vespa color gessato

Quest’anno si è svolta la ventiduesima edizione della Targa Rodolfo Bonetto e a vincere il concorso è stata Carmen Ianiro dell’Istituto superiore per le Industrie Artistiche di Pescara. Così Carmen si è portata a casa una Vespa Primavera, realizzata dalla Garage Italia Customs, famosa azienda di Lapo Elkann. Questo scooter è davvero un esemplare unico nel suo genere: uno scudo dalla livrea particolare, ottenuta con una speciale verniciatura color gessato, che ricorda un classico dell’abbigliamento maschile del nostro Paese. La Vespa sfoggia anche un rivestimento particolare per quanto riguarda la sella: ecopelle marinizzata di colore rosso carminio con cuciture in tinta, la cui peculiarità risulta quella di essere completamente resistente all’acqua. Come base per la produzione di questa Vespa speciale è stata utilizzata una 125 Primavera, modello equipaggiato con un motore i-get Euro 4 con distribuzione a tre valvole, in grado di percorrere più di 44 chilometri con un litro di carburante, con una velocità massima di 91 km/h.

Il primo premio Rodolfo Bonetti

La cerimonia di premiazione della Targa Rodolfo Bonetti è avvenuta durante la Milano Fall Design Week allo spazio eventi US49. La prima classificata che si è aggiudicata la Vespa in edizione liminata è stata Carmen Ianiro, studentessa dell’ISIA di Pescara, che ha conquistato la giuria presieduta dal designer Marco Bonetto con il progetto DB-Shoes, una calzatura per piede diabetico contraddistinta da una suola tecnologica fissa e una parte superiore intercambiabile flessibile e traspirante che si adatta al piede senza comprimerlo. Nella suola sono presenti i sensori di temperatura, del pH e dell’idratazione che sono connessi ad una batteria ricaricabile e ad un trasmettitore Bluetooth. In questo modo si possono controllare costantemente le condizioni dei piedi ed è possibile riscontrare immediatamente eventuali pericolose alterazioni che vengono segnalate dall’app installabile su qualsiasi smartphone.