DIRETTA LIVE: Formula Uno, Gran Premio di Gran Bretagna 2018 Chilometrando
18 Jul 2018 | Aggiornato alle 02:23

DIRETTA LIVE: Formula Uno, Gran Premio di Gran Bretagna 2018

Si chiude a Silverstone il trittico consecutivo di gare della F1 con il Gran Premio di Gran Bretagna, che vede Hamilton ancora in pole.

8 luglio 2018 08/07/2018

Ci siamo. Gran Premio di Gran Bretagna. La sua prima edizione, ben più vecchia della Formula Uno, fu vinta da tale Louis Wagner, un pilota e aviatore francese che annovera perfino presenze di lusso nel Milan del calcio giocato. Con un passo lungo 102 anni, ci ritroviamo a Silverstone, che ad onor di cronaca ha ospitato circa la metà delle edizioni. Si tratta di una pista velocissima e molto impegnativa dalla lunghezza media — 5.891 m — che si snoda in 18 delle più famose curve del Circus, soprattutto la terribile sezione Maggots, Becketts e Chapel, che immette sul rettilineo dell’Hangar.

Lewis Hamilton scatterà, per la quarta volta consecutivamente, dalla pole position. Sospinto dal pubblico di casa, il campione del mondo in carica ha dovuto utilizzare tutto il suo talento per sopraffare, di neppure mezzo decimo, le due Ferrari. Le monoposto del Cavallino Rampante hanno dimostrato di esser dotate di una maggiore velocità e di una migliore percorrenza in curva, riuscendo a centrare il secondo e il terzo posto in griglia rispettivamente di Sebastian Vettel (+0″043) e Kimi Raikkonen (+0″098). La partenza sarà un momento topico: per quanto le rosse possano averne di più, la configurazione del circuito non consente molti sorpassi. (Qui la griglia di partenza completa)

Attenzione anche alla severità della pista. Nelle sessioni di qualifica e di prova libera abbiamo assistito a molti piloti che, finendo di poco oltre il limite, sono finiti inesorabilmente e pericolosamente in ghiaia. Il fatidico “salsicciotto” posto in uscita di curva 18 a delimitare il cordolo è da evitare categoricamente, anche per non affaticare subito le gomme. Gomme che, infine, sono l’ultima e importante variabile. Come preannunciato da tempo, qui Pirelli ha operato la riduzione del battistrada di 0.04mm per arginare fenomeni anomali di usura. Una soluzione che arride sulla carta alla Mercedes, se non fosse per le alte temperature inglesi che hanno un po’ mescolato le carte in tavola.

 

Diretta Live

CLICCA IL TASTO F5 DA DESKTOP O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI PER AGGIORNARE LA PAGINA

52/52  SE LA VA A PRENDERE VETTEL! SE LA VA A PRENDERE CON UN SORPASSO MAGICO, DESTINATO A RIMANERE NELLA STORIA DELLA FORMULA UNO! Finisce secondo Lewis Hamilton, padrone di casa battuto ma magistrale in una rimonta bellissima. Aiutato dalle due Safety Car argina i danni in ottica mondiale sebbene il trionfo di Seb sia più “morale” che pratico. Era un giardino Mercedes Silverstone, ma fiorisce una rosa rossa, come la SF71H di Vettel. Impresa impreziosita da Kimi Raikkonen, terzo!

 

49/52  KIMI RAIKKONEN SU BOTTAS! SI PRENDE LA TERZA POSIZIONE DA MANUALE! Ma Hamilton risponde con un giro veloce. Vettel ha 2″4 di vantaggio. Il gap tra Hamilton e Raikkonen è di 2″. Ricciardo è negli specchietti di Bottas.

 

48/52  GIRO VELOCE DI VETTEL CHE SCAPPA VIA! Hamilton nel frattempo infila Bottas e si prende la seconda posizione. Verstappen è costretto al ritiro, dopo il testacoda del giro precedente.

 

47/52  OOOOOOOOO! MAGIA DI SEBASTIAN VETTEL! SORPASSO GALATTICO! REAZIONE PAZZESCA SU BOTTAS! SI PRENDE LA PRIMA POSIZIONE! VETTEL SU BOTTAS, HAMILTON E RAIKKONEN!

 

46/52  SONO TUTTI LÌ! In un fazzoletto. Vettel attende il settore 2 per provare l’attacco. Bottas però è bravo ad allungare sulla curva 15.

 

45/52  GIRO VELOCE DI KIMI! SI SBARAZZA DI VERSTAPPEN E SI PORTA DIETRO HAMILTON! VETTEL STA ATTACCANDO BOTTAS, È UN BOTTA E RISPOSTA!

 

43/52  RIPARTONO! VETTEL PUNTA BOTTAS!

 

42/52  Safety pronta a uscire.

 

39/52  Ancora ritiro, ancora danni per Grosejean. La seconda Safety Car va a favore di Bottas. Adesso le sue speranze si concretizzano ancor di più.

 

37/52  È buona la ripartenza di Bottas, che mantiene la prima posizione! Vettel rimane dietro a 0″7. GRAN BOTTA E RISPOSTA TRA RAIKKONEN E VERSTAPPEN! Ma contatto tra Grosejean e Sainz. ANCORA SAFETY CAR!

 

36/52  Sta per riprendere la corsa. Se Vettel vuole vincere deve riprendersi la posizione in corsa. BOT VET HAM VER RAI RIC HUL OCO MAG ALO

 

35/52  PIT-STOP PER VETTEL! RIMANGONO FUORI LE MERCEDES! Adesso si trova Bottas al comando, con Vettel dietro ma con gomma nuova, quindi Hamilton – tornato clamorosamente in corsa – e a seguire Verstappen, Raikkonen e Ricciardo. Vettel, Verstappen e Raikkonen hanno gomma fresca, mescola soft.

 

33/52  SAFETY CAR! SAFETY CAR! SAFETY CAR! CAMBIA TUTTO ADESSO! HAMILTON RITORNA IN GARA!

 

32/52  Rimane 2″4 il gap tra Vettel, primo, e Bottas, secondo. BOTTO DI ERICCSON! FORSE SAFETY!

 

31/52  ATTENZIONE! A SORPRESA RIENTRA RICCIARDO, PER MONTARE GOMMA SOFT NUOVA! Cambio di strategia.

 

30/52  Hamilton guadagna ancora, è a 7″ da Raikkonen. Bottas scende a 2″4 da Vettel, si prospetta una lotta serrata per la prima posizione!

 

29/52  GIRO VELOCE DI HAMILTON! Si è preso un secondo in un solo giro rispetto al terzetto Verstappen-Ricciardo-Raikkonen che lo precede.

 

28/52 SCENDE A 3″1 IL VANTAGGIO DI VETTEL SU BOTTAS! È una gara di nervi e di gestione. Sicuramente a lungo termine. Verstappen è a +10″ da Bottas, Ricciardo a +1″2 dal suo compagno di scuderia e Raikkonen è a +1″7 da questi. Hamilton sesto, più staccato.

 

26/52  Si ferma Hamilton. Pit-stop lento! I meccanici hanno pasticciato un po’, l’inglese ha perso circa 1″. Vettel gestisce un vantaggio che è sceso a 3″1, ma Bottas non riesce ad andare oltre. L’ultima parte del Gran Premio sarà dura. VET BOT VER RIC RAI HAM

 

24/52  Raikkonen entra in zona DRS su Ricciardo, è a +0″7. MA OCCHIO! VETTEL FATICA! IL SUO VANTAGGIO SCENDE A 3″4!

 

23/52  Hamilton lascia passare Bottas. La Ferrari è in difficoltà. Bottas è adesso a soli 3″8!

 

22/52  Si ferma Bottas e Vettel torna al comando. Tra Seb e Bottas c’è ancora Hamilton, che deve ancora fermarsi. RAIKKONEN SCATENATO! È A 1″3 DA RICCIARDO!

 

21/52  Rientra Vettel, gomme di mescole anche per lui. Bottas diventa temporaneamente leader del Gran Premio, davanti a Vettel ed Hamilton, che sta portando avanti un ritmo gara pazzesco. Raikkonen è a 2″ da Ricciardo, quarto.

 

19/52  NOOOOOO! RITIRO DI CHARLES LECLERC! Problemi al pit-stop per lui, gli hanno montato male una ruota posteriore.

 

18/52  Si ferma Verstappen per difendersi da Raikkonen. Torna in pista proprio dinnanzi al ferrarista, con 7″5 di vantaggio. Il ritmo di Kimi potrebbe seriamente portarlo a ridosso della Red Bull. Bottas guadagna ancora qualcosa, Vettel è primo con 4″8 di gap. Rientra anche l’altra Red Bull di Ricciardo, che rientra in pista a 3″ da Raikkonen.

 

17/52  Seb può gestire un vantaggio che si è assestato attorno ai 5″. Bottas rosicchia qualcosa, ma la sosta si avvicina. Pare che la Ferrari con gomme usurate fatichi un po’ rispetto alle Frecce Argento. Molto più staccate le Red Bull: Verstappen è a +13″ da Bottas ma Raikkonen sta volando! Il finlandese è sesto.

 

14/52  Si apre la finestra pit-stop e si ferma Raikkonen! Gomma bianca per lui. Nessun danno segnalato dopo il contatto. Il finlandese rientra decimo, ma adesso la sanzione è scontata.

 

11/52  Hamilton recupera anche la sesta posizione e adesso di trova a 13″ da Ricciardo, quinto. Intanto il vantaggio di Vettel su Bottas sale a 6″. Verstappen è a sua volta a 5″ da Bottas, mentre Raikkonen è a 2″ dalla terza posizione ma dovrà scontare i 10″ di penalità durante la sosta. Ricciardo si avvicina un po’ al finlandese.

 

9/52  Vettel continua a guadagnare. Il suo ritmo è insostenibile per Bottas. Raikkonen è quarto, dietro Verstappen: star dietro nel settore 2 espone ad un degrado gomme maggiore con aria sporca. Hamilton sale in settima posizione infilando Leclerc.

 

7/52  ATTENZIONE! LA GIURIA PUNISCE RAIKKONEN CON 10″ DA SCONTARE AL PRIMO PIT-STOP!

 

6/52  HAMILTON È GIÀ IN ZONA PUNTI! DECIMO! VET BOT VER RAI RIC HUL LEC OCO SAI HAM

 

5/52  Raikkonen è in procinto di superare Verstappen. Bottas, secondo, rivedendo le immagini dello start è stato veramente grandioso! Il gap tra Bottas e Verstappen è di 3″. Vettel ha ben 5″ di vantaggio su Bottas. Hamilton undicesimo, in furiosa rimonta.

 

3/52  Vettel ha già 3″4 su Valtteri Bottas. Raikkonen è sotto investigazione per il contatto con Hamilton, c’è reale possibilità di doppietta Ferrari, ma deve liberarsi in fretta di Verstappen. Vettel, Bottas, Verstappen, Raikkonen, Ricciardo, Hulkenberg, Leclerc. Hamilton risale la china ma accusa la posteriore destra danneggiata, è 14esimo.

 

 

PARTENZA A BOMBA DI SEBASTIAN VETTEL! HAMILTON È PARTITO MALISSIMO, LE SUE GOMME HANNO PATTINATO TROPPO! RAIKKONEN È STATO RALLENTATO DA QUESTO E SI È SFIORATO CON HAMILTON CHE È ANDATO IN TESTACODA IN CURVA 1. AL TERMINE DEL PRIMO GIRO È SEBASTIAN VETTEL CHE CONDUCE SU VALTTERI BOTTAS E LA COPPIA VERSTAPPEN-RAIKKONEN. La Ferrari del finlandese ne ha di più. Hamilton è 17esimo. Leclerc settimo

 

AGGIORNAMENTO: A partire dalla Pit Lane non sarà solo la Toro Rosso di Brendon Hartley, che ieri non ha potuto prender parte alle qualifiche dopo il brutto incidente delle FP3 causato dal cedimento improvviso della sospensione. Al suo “fianco” scatteranno entrambe le Williams di Lance Stroll e Sergej Sirotkin, i cui tecnici hanno deciso di modificare l’ala posteriore al parco chiuso.