23 Apr 2019 | Aggiornato alle 21:22

Ferrari, Sticchi Damiani punta su Leclerc: “È un fenomeno”

Il presidente dell'ACI crede che il tedesco, in coppia con Vettel, possa riportare il titolo a Maranello

10 aprile 2019 10/04/2019

Un talento cristallino con un futuro assicurato. È un po’ questo il pensiero che molti degli addetti ai lavori iniziano a maturare su Charles Leclerc, arrivato da questa stagione alla Ferrari ma che già ha dato prova di doti importanti. La conferma è già arrivata dalla gara in Bahrain, dove il giovane monegasco ha sfiorato la vittoria, mancata solo per un problema avuto dalla sua monoposto. Questa idea è condivisa anche da Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI, entusiasta della scelta fatta dalla scuderia italiana. Anzi, arriva a fare una previsione in più: grazie al suo contributo il team di Maranello conquisterà il titolo.

Una scommessa vincente

Puntare sui giovani può esere spesso ritenuto un azzardo, ma se la scelta si rivela corretta si può avere un futuro assicurata. Questa scelta è stata fatta, a sorpresa, anche dalla Ferrari, che ha deciso di rinunciare all’esperienza di un veterano come Kimi Raikkonen (proprio l’ultimo ad avere portato a Maranello il titolo) per affidarsi a Charles Leclerc.

Charles Leclerc (Foto: Twitter)

Il monegasco, pur avendo solo 21 anni, piace in maniera particolare anche a tanti addetti ai lavori. Di questo avviso è anche Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI, uno che, come tale, non può che essere un vero intenditore nel panorama dei motori.

Leclerc è un fenomeno, lo sapevo, lo avevamo già capito e ne abbiamo avuto la riprova – ha detto il dirigente a margine dell’evento Expo Move ai microfoni di Italpress -. Messo su un’auto che fino a dieci giri dalla fine andava molto bene, ha dimostrato di essere veloce, di avere temperamento e di saper guidare molto bene. Quello che è successo nell’ultimo GP si sa, c’è stato il cortocircuito di una centralina, un fatto che può accadere, e che purtroppo è difficile poter prevedere”.

Una coppia che convince

In questo avvio di stagione la Ferrari ha dimostrato di dover lavorare ancora sull’affidabilità della vettura, ma Sticchi Damiani è convinto che la coppia che Charles forma con Sebastian Vettel possa essere vincente.

Sebastian Vettel e Charles Leclerc, la nuova coppia della Ferrari (Foto: Instagram)

I guasti sono i classici imprevisti-imprevedibili, ma Leclerc ci ha fatto sognare e siamo convinti che sia lui che Vettel ci faranno conquistare il campionato del mondo quest’anno” – ha sottolineato.

 

Foto in alto – Credits/Fonte: Instagram