Ferrari, Vettel ringrazia i tifosi: "Il supporto non è mai mancato" Chilometrando
11 Dec 2018 | Aggiornato alle 13:14

Ferrari, Vettel ringrazia i tifosi: “Il supporto non è mai mancato”

Ancora una volta il tedesco non è riuscito a riportare il titolo a Maranello, ma è ottimista per il futuro

30 novembre 2018 30/11/2018
Vettel

La stagione 2018 è ormai conclusa e in casa Ferrari non si può fare a meno di leccarsi le ferite per l’ennesimo titolo mancato. La volontà di riportare a Maranello un Mondiale che manca ormai dal 2007 era fortissima, ma Lewis Hamilton, soprattutto da Monza in poi, non ha praticamente sbagliato un colpo. Nel corso dei mesi non sono mancate le critiche a Sebastian Vettel, ma lui non ha dimenticato di ringraziare i tifosi che lo hanno sempre sostenuto.

Il ringraziamento ai tifosi

La determinazione e la voglia di non mollare mai sono caratteristiche che non devono mai mancare in chi deve competere in Formula Uno ad alti livelli. In questa categoria non può che rientrare anche Sebastian Vettel, uno che sa bene come centrare un successo nel Circus, ma che insegue ancora questo risultato con la Ferrari.

La seconda metà del 2018 ha generato non poche amarezze nel tedesco e in tutti i tifosi della “Rossa”, costretti a dover assistere ancora una volta all’ennesimo trionfo di Lewis Hamilton, ma il pilota non vuole dimenticare chi gli è stato vicino anche nei periodi più difficili: “Devo ammettere che il supporto dei tifosi non è mai mancato – ha detto ai microfoni del Corriere della Sera -. Il calore degli appassionati è stato molto coinvolgente quest’anno, sicuramente più del passato, e nei periodi più difficili della stagione questo mi ha aiutato a non buttarmi giù di morale, ritrovando la gusta fiducia”.

Sebastian Vettel in pista con la sua Ferrari (Foto: Twitter)

Seb non perde l’ottimismo

Nonostante la delusione per il mancato successo ottenuto quest’anno, Vettel guarda già a quello che lo attende nella prossima stagione in cui avrà un nuovo compagno di squadra come Charles Leclerc, che ha già raccolto i primi riscontri positivi nei test di Abu Dhabi. Il tedesco sembra fiducioso sulle capacità della “Rossa”: “Ci sono sempre ragioni per pensare positivo, abbiamo una squadra forte e la gente giusta al posto giusto. Sono molto ottimista“ – ha concluso il ferrarista.

Charles Leclerc, nuovo compagno di squadra di Sebastian Vettel (Foto: Twitter)

Foto immagine in evidenza: Twitter