Leclerc, finalmente in Rosso: "Emozionante, ci tenevo a fare bella figura" Chilometrando
11 Dec 2018 | Aggiornato alle 13:43

Leclerc, finalmente in Rosso: “Emozionante, ci tenevo a fare bella figura”

Il monegasco ha ottenuto il miglior tempo nella seconda giornata di test ad Abu Dhabi

29 novembre 2018 29/11/2018
Leclerc

È ufficialmente iniziata la nuova avventura di Charles Leclerc alla guida della Ferrari, dove farà da compagno di squadra a Sebastian Vettel, in sostituzione di Kimi Raikkonen, passato all’Alfa Romeo-Sauber. Il giovane monegasco ha già avuto la possibilità di provare la monoposto in occasione dei test di Abu Dhabi dove si è distinto in positivo: nella seconda giornata ha infatti ottenuto il miglior tempo assoluto.

Un’emozione indescrivibile

Avere la possibilità di dimostrare il proprio valore al volante della Ferrari rappresenta l’obiettivo di molti e l’emozione non può che essere ancora più forte quando si ha la possibilità di farlo da giovanissimi. È il caso di Charles Leclerc, che nel 2019 sarà al fianco di Sebastian Vettel al volante della “Rossa”, ma che già ora sta prendendo confidenza con la monoposto nei test di Abu Dhabi. Il monegasco ha smentito con i fatti anche chi era poco convinto di questa scelta ritenendolo troppo giovane e inesperto. Nella seconda giornata ha infatti ottenuto il miglior tempo.

È stato lui stesso ad esprimere la sua grande soddisfazione: “Emozionante, un giorno che aspettavo da tempo. Sono molto contento di come abbiamo cominciato questa avventura” – ha dichiarato Leclerc citato da La Gazzetta dello Sport“Se ho spinto? Ogni volta che salgo in macchina provo a spingere e trovare il limite più in fretta possibile, anche se lo scopo principale del test era provare le gomme 2019 e fare una comparazione con quelle di quest’anno. Però, come ogni pilota, ci tenevo a fare bella figura“.

Charles Leclerc si prepara per mettersi alla guida della Ferrari (Foto: Twitter)

Un compagno per crescere

Capire come Charles riuscirà a convivere con Sebastian Vettel, che aveva da sempre un ottimo rappporto con Raikkonen, sarà interessante. Il neo ferrarista potrebbe infatti approfittarne per cogliere qualche segreto dall’esperienza del suo compagno di squadra.

Charles Leclerc al volante della Ferrari (Foto: Twitter)

“Non si possono fare paragoni dopo due giorni. Io e Seb ci eravamo già incontrati per il mio lavoro al simulatore. Non abbiamo avuto molto tempo per parlare e scambiarci impressioni, ma è stato interessante vederlo al volante. In inverno cercherò di prepararmi al meglio, crescere e ridurre i punti deboli e imparare dalla gente del team e dal mio compagno. Non vedo l’ora di guidare la nuova auto ed essere al via del primo GP a Melbourne” – ha concluso.

 

Foto immagine in evidenza: Twitter