Leclerc premiato agli Autosport Awards: "Un onore Vettel al mio fianco" Chilometrando
11 Dec 2018 | Aggiornato alle 13:47

Leclerc premiato agli Autosport Awards: “Un onore Vettel al mio fianco”

Il giovane monegasco si appresta a iniziare la sua nuova esperienza alla guida della Ferrari e vuole imparare dal tedesco

4 dicembre 2018 04/12/2018
Leclerc

Sta per iniziare la nuova avventura alla guida della Ferrari di Charles Leclerc, che non può che essere elettrizzato all’idea di potersi mettere alla prova in una delle scuderie più amate. Il monegasco ha già avuto la possibilità di avere i primi approcci con la monoposto in occasione dei test che si sono tenuti ad Abu Dhabi, ma a breve avrà la possibilità di iniziare con il lavoro vero e proprio. In attesa di quel momento, il giovane è stato premiato agli Autosport Awards 2018.

Un importante riconoscimento

La scelta della Ferrari di puntare su Charles Leclerc in sostituzione del ben più esperto Kimi Raikkonen ha suscitato non poche perplessità soprattutto per la giovane età del pilota. Il monegasco avrà però la possibilità di lavorare fianco a fianco con Sebastian Vettel, uno che potrebbe insegnargli diversi trucchi del mestiere per competere in un ambiente dove non mancano le pressioni.

In attesa del via ufficiale della stagione 2019, il neo ferrarista ha già ricevuto un importante riconoscimento: il premio Richard Mille di Rookie of the Year agli Autosport Awards 2018 ottenuto per due anni consecutivi. Lui, come è facile immaginare, non ha potuto nascondere l’emozione: “È stata una grande stagione, non mi aspettavo che fosse così positiva – ha detto Leclerc -. Le prime tre gare sono state piuttosto difficili, dove ho avuto molto da imparare con cose nuove. Dopo invece è andato tutto liscio ed è stato un anno fantastico. Abbiamo chiuso la stagione regolarmente in Q3 e tutto grazie al lavoro del team. Non vedo l’ora di affrontare le prossime sfide”.

 

Visualizza questo post su Instagram

Un nuovo maestro da cui imparare

Nella nuova avventura a Maranello Charles potrà contare anche su Sebastian Vettel, uno che, pur non avendo ancora ottenuto un titolo in Ferrari, sa bene cosa significhi poter competere ad alti livelli nel Circus. Il monegasco è davvero felice all’idea di poter lavorare fianco a fianco con il tedesco: “Sarà un onore avere un campione come lui accanto al sottoscritto. Avrò molto da imparare, è un bel salto” – ha concluso.

Charles Leclerc – Sebastian Vettel, la nuova coppia della Ferrari (Foto: Twitter)

Foto immagine in evidenza: Twitter