Michael Schumacher è il pilota più amato della scuderia Ferrari Chilometrando
21 Nov 2018 | Aggiornato alle 20:08

Michael Schumacher, il pilota più amato della Ferrari

Benché non corra da tempo, Michael Schumacher rimane il pilota più amato dai fan del Cavallino. Sebastian Vettel invece chiude la top ten

17 novembre 2017 17/11/2017
michael schumacher

La Ferrari è da sempre motivo di orgoglio per gli italiani, ma anche in tutto il mondo dove simboleggia lusso, artigianalità e garanzia del made in Italy. Una storia nata 70 anni fa, nel 1947 nello storico portone di via Abetone Inferiore a Maranello, grazie al genio di Enzo Ferrari, un visionario innamorato delle auto delle gare automobilistiche. Così, con il primo modello, la 125 S, iniziò questa lunga corsa che continua tutt’oggi. E un magazine inglese ha deciso di incoronare il pilota più amato del Cavallino.

Michael Schumacher sempre in pole

La scuderia Ferrari è il team che ha totalizzato più vittorie nei mondiali della Formula 1 e che ha partecipato a tutte le edizioni del campionato del mondo, a partire dal 1950, quando partecipò al primo mondiale insieme a Alberto Ascari. E con una così lunga storia di vittorie, di auto e di fan sfegatati, il magazine inglese F1 Racing ha deciso di stilare una classifica dei dieci piloti più amati nella casa del Cavallino. La rivista attraverso un sondaggio ha chiesto ai lettori di partecipare votando il loro pilota preferito tra i 38 che hanno vinto un Gran Premio al volante della Ferrari. Il primo classificato è Michael Schumacher, il pilota più seguito ed amato della Ferrari. Il 5 volte campione del mondo con il Cavallino ha vinto con un il 50,1% dei voti sbaragliando la concorrenza. Non c’è da stupirsi che Schumacher sia arrivato così in alto, il tedesco è riuscito a rendere la scuderia di Maranello un avversario ancora più temibile, dominando i tracciati e abbattendo i record.

Vettel, il meno amato

Al secondo posto invece, inaspettatamente troviamo Kimi Raikkonen, che malgrado la stagione fiacca conquista un buon 12,4 %. In terza posizione troviamo Gilles Villeneuve, morto in un brutale incidente a Zolder nel 1982. A seguire Fangio, Lauda, Alonso, Mansell e Prost. La nuova punta della Ferrari, Sebastian Vettel, si classifica decimo. Malgrado abbia dato prova delle sue abilità, Seb non riesce a conquistare i favori del pubblico, ma c’è sempre tempo per rimontare.