Michael Schumacher: una nuova speranza negli USA?

Ci sono grandi novità su Michael Schumacher. L'ex pilota potrebbe raggiungere una clinica negli USA

Secondo la rivista tedesca Bravo, Michael Schumacher e la famiglia starebbero per raggiungere una clinica in Texas specializzata in traumi cerebrali.

Il prossimo trasferimento

Si è spesso speculato sulle condizioni dell’ex ferrarista. Ora il dottore Mark Weeks, che lavora a Dallas e sarebbe specializzato in lesioni cerebrali, ha rivelato alla rivista tedesca: “Abbiamo avuto molti pazienti con questo trauma. Probabilmente in Europa non ci sono cliniche come la nostra che trattano questi casi“. Sulle condizioni dell’ex pilota però c’è la massima riservatezza. Poco tempo fa la sua manager, Sabine Kehm, diventata ormai molto nota, ha dichiarato: “Michael ha stabilito costantemente una linea chiara tra pubblico e privato, che è sempre stata accettata dai tifosi e dai media. La decisione di proteggere la sua privacy dal pubblico è stata presa nel migliore interesse di Michael“.


Aggiungi un commento