Il sogno di Hamilton: correre con i piloti della MotoGp Chilometrando
15 Aug 2018 | Aggiornato alle 18:11

Il sogno di Hamilton: correre con i piloti della MotoGp

Il pilota della Mercedes aveva già provato questa esperienza qualche mese fa su invito dell'amico Cal Crutchlow

10 agosto 2018 10/08/2018
Hamilton

In questi anni in Formula Uno Lewis Hamilton si è fatto apprezzare per la determinazione e la voglia di vincere che lo spingono a dare sempre il massimo per primeggiare nel Circus. Caratteristiche come queste sono fondamentali per non demordere anche nei momenti difficili e gli hanno permesso finora di ottenere ben quattro titoli mondiali, anche se a breve il palmares potrebbe arricchirsi ulteriormente. Il britannico avrebbe però un sogno da poter realizzare: potersi mettere alla prova al fianco dei piloti della MotoGp.

Pronto per una nuova sfida

Fino a qualche anno fa sono stati in diversi a sognare di vedere un giorno Valentino Rossi al volante della Ferrari. Il pesarese aveva fatto anche diversi test dove aveva stupito tutti, Michael Schumacher compreso, per i risultati che era riuscito a realizzare. L’idea è poi sfumata e vedremo così il pesarese correre in sella alla Yamaha ben oltre i 40 anni. Nel frattempo, però, c’è qualcuno che non disdegnerebbe di poter fare il percorso inverso: Lewis Hamilton.

Il campione del mondo di Formula Uno ha infatti deciso di rispondere a un post pubblicato da Cal Crutchlow in cui a rivelato, senza mezzi termini, di avere il desiderio di misurarsi sulla due ruote. Il pilota della Mercedes aveva già provato questa particolare esperienza a febbraio quando era stato ospitato dal suo connazionale su un circuito tra le montagne desertiche della California. Entrambi erano usciti entusiasti da quella sfida.

Epic battle again. Well done boys. Gave what I had today. Enjoyed it. Thanks to my team @lcr_honda !

Un post condiviso da Cal Crutchlow (@calcrutchlow) in data:

Questa volta tutto è nato da un post del centauro della Honda pubblicato dopo la gara di Brno dove lo si può notare mentre è davanti a Rossi, che poi lo avrebbe superato proprio all’ultimo giro. Nonostante la delusione, le sue parole erano ricche di soddisfazione per quanto fatto in pista: “Ancora una battaglia epica. Ottimo lavoro ragazzi. Che giornata! Mi sono divertito! Un grazie va al mio team“. Poco dopo è arrivata la risposta di Hamilton: “Voglio correre con voi ragazzi!“.

Il desiderio sarà presto realtà?

A differenza di quanto accaduto qualche mese fa dove tutto era nato grazie all’amicizia tra i due piloti, Hamilton questa volta potrà mettersi davvero alla prova su una MotoGp. La Honda ha infatti provveduto a invitare il campione del mondo di Formula Uno nei test che si sono svolti a Brno.

Lewis Hamilton e Cal Crutchlow (Foto: Motorionline.it)

Difficile pensare che questo possa avere un seguito nella parte finale della carriera di Lewis, ma è la dimostrazione di come la voglia di crescere e vincere nuove sfide non abbandoni mai i protagonisti del Circus.

 

Foto immagine in evidenza: LAT Images