MotoGP, Lorenzo da record a Sepang: "La nuova Ducati è un capolavoro" Chilometrando
15 Aug 2018 | Aggiornato alle 22:38

MotoGP, Lorenzo da record a Sepang: “La nuova Ducati è un capolavoro”

Nei test di Sepang Jorge Lorenzo plaude la nuova Desmosedici 2018. Andrea Dovizioso concorda ma è più prudente

8 febbraio 2018 08/02/2018
MotoGP, Lorenzo da record a Sepang: "La nuova Ducati è un capolavoro"

Il protagonista dell’ultimo giorno dei test di Sepang 2018 è stato Jorge Lorenzo. Il pilota maiorchino ha segnato il nuovo record della pista dichiarando subito dopo ai microfoni che la nuova Ducati è un capolavoro. Andrea Dovizioso, nonostante un buon quarto posto nella classifica combinata, rimane con i “piedi per terra”.

Lorenzo: “La nuova Ducati è un capolavoro”

È stato Jorge Lorenzo l’unico pilota a scendere sotto il muro dell’1’59, tempone che ha permesso allo spagnolo di dichiarare la sua completa fiducia nella nuova Desmosedici 2018. Per spiegare il nuovo record del circuito di Sepang, il campione Ducati non teme di dichiarare che la moto è migliorata su vari punti, punti che lo scorso anno erano da rivedere.

C’è ancora qualche dettaglio da sistemare, ma possiamo ripartire soddisfatti dalla Malesia”. Così Lorenzo si riprende alle premesse che lo vedevano un po’ troppo entusiasta nell’affermare che “la nuova moto è un capolavoro”.

Dovizioso: “Lorenzo esagera”

Quarto nella classifica combinata con un tempo di 1’59.169 Andrea Dovizioso ci va piano nell’elogiare la nuova Desmosedici, sebbene condivida la positività manifestata del suo compagno di squadra. “Sono stati tre giorni di test molto interessanti e ce ne andiamo da Sepang con delle sensazioni molto buone”.

Nei confronti di Lorenzo, il Dovi ha però qualcosa da ridire riguardo al suo entusiasmo messo a nudo ai microfoni di gpone.comJorge è sempre abbastanza estremo quando commenta le cose.” A suo dire sarà più opportuno esprimere delle sensazioni del genere soltanto quando anche altre piste ne avranno potuto testimoniare la concretezza. “Sarà infatti importante vedere come cambieranno le cose su piste differenti”.

MotoGP, Lorenzo da record a Sepang: "La nuova Ducati è un capolavoro"
Credits: Motoridacorsa.it

Riguardo alla stagione 2018 di MotoGP ormai imminente Andrea Dovizioso si dichiara comunque molto positivo e fiducioso. Non dubita affatto nel dire che quest’anno Ducati potrebbe essere ancor più grintosa nei confronti delle rivali. D’altronde, i motivi per riscontrare un Motomondiale piuttosto combattuto ci sono tutti.