Dovizioso, polemica con Lorenzo: "Parlare con lui? Perché dovrei" Chilometrando
21 Nov 2018 | Aggiornato alle 19:39

Dovizioso, polemica con Lorenzo: “Parlare con lui? Perché dovrei”

Non si sta concludendo nel migliore dei modi il rapporto tra i due ducatisti, che si lanciano frecciate a distanza

5 novembre 2018 05/11/2018
Dovizioso

La stagione 2018 del Motomondiale volge al termine e Andrea Dovizioso, pur non essendo riuscito a lottare per il titolo fino alla fine, torna dalla Malesia con una parziale soddisfazione: il secondo posto in classifica piloti già ottenuto un anno fa dietro al campione del mondo Marc Marquez. Il pilota italiano, nonostante la gioia del momento, non ha mancato di lanciare una frecciatina al compagno di Jorge Lorenzo, che si appresta a trasferirsi alla Honda.

Una convivenza poco pacifica

Riuscire ad avere un rapporto sereno con un compagno di squadra, soprattutto quando si è in lotta per un obiettivo comune, non è mai semplice. Spesso, infatti, finiscono per prevalere la rivalità e un po’ di sana invidia quando i risultati non arrivano, mentre il collega riesce a ritagliarsi soddisfazioni importanti.

Andrea Dovizioso torna dalla Malesia con il secondo posto in classifica piloti (Foto: Twitter)

Questa sembra essere un po’ la situazione vissuta in questi due anni da Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo, con il primo che è riuscito a lottare per gran patte delle due stagioni per il titolo (ottenendo un positivo secondo posto), mentre lo spagnolo ha alternato diversi alti e bassi. Ora che i due si apprestano a salutarsi sembrano avere trovato il coraggio di avere un rapporto senza grandi filtri.

Scorre veleno tra Dovizioso e Lorenzo

In Malesia l’italiano ha voluto commentare in modo sibillino la decisione del maiorchino di non correre nemmeno a Sepang: “Non conosco i dettagli, sono situazioni un po’ strane in generale. Situazioni che capitano spesso in Ducati o con certi piloti“. La risposta del futuro pilota della Honda era arrivata via Twitter e, anche qui, il tono non era stato del tutto conciliante: “Sei un vero gentiluomo“. In risposta a un follower ecco un’ulteriore precisazione: “Chi è Dovizioso? Un campione del Mondo. Della 125. Invidioso e opportunista“.

Al termine della gara di Sepang, che ha decretato il suo secondo posto in classifica piloti (complice anche la caduta di Valentino Rossi) è ancora il centauro romagnolo a chiarire come siano i rapporti: “Perché dovrei parlare con Jorge? Io non perdo tempo in queste cose. Non ho fatto una polemica come invece è stato detto, poi lui dà troppa importanza a quello che viene scritto, che magari è stato detto in modo diverso. Non ho puntato il dito contro nessuno e non ho tirato fuori il suo nome. Non avevo alcun problema ieri, non ce l’ho adesso” – ha detto ai microfoni di Sky Sport.

 

Foto immagine in evidenza: LAT Images