22 Apr 2019 | Aggiornato alle 20:38

Test di Sepang, Marquez è un talento in pista… da ballo

Il campione del mondo si trova in Indonesia e si è scatenato a ritmo di musica. In molti hanno notato però il suo braccio "bloccato"

12 febbraio 2019 12/02/2019
Marquez

Un vecchio detto diceva “Canta che ti passa“, ma nel caso di Marc Marquez potremmo adattarlo leggermente a “Balla che ti passa“. Lo spagnolo, reduce dai test di Sepang dove non è riuscito a spingere al massimo per i postumi dei dolori alla spalla operata lo scorso dicembre, ne ha infatti approfittato per distrarsi un po’ a suon di musica in occasione di una sua trasferta in Indonesia dove è stato accolto con grande calore. In questo frangente ha dimostrato di saper stare al ritmo in attesa di potersi rimettere in sella alla sua Honda e di mettersi nuovamente alla prova sui circuiti.

Un po’ di riposo prima di tornare in pista

I test che si sono svolti in Malesia sulla pista di Sepang nei giorni scorsi non hanno dato del tutto l’esito sperato per la Honda. Marc Marquez punta infatti a conquistare l’ennesimo titolo e sembra avere tutte le carte in regola per rendere il suo palmares ancora più ricco, anche se ora lui è costretto a curare ogni dettaglio anche al di fuori della pista.

Lo spagnolo si sta infatti lentamente riprendendo dall’infortunio alla spalla e avverte ancora qualche difficoltà soprattutto quando deve affrontare le curve. Nelle ultime ore, complice un inverno in cui non ha potuto fare vere e proprie vacanze per effettuare la terapie, ha però voluto anche dedicarsi al divertimento, come è normale per un qualsiasi ragazzo della sua età.

Il pilota iberico si trova infatti al momento in Indonesia, uno dei mercati di spicco per la Honda, dove l’accoglienza nei suoi confronti è stata davvero eccezionale. E lui ne ha così approfittato per lasciarsi andare a suon di musica. Il 25enne si è così messo in mostra nell’inedita veste di ballerino al ritmo di “Despacito”, la celebre canzone di Luis Fonsi. Anche qui il suo talento è apparso evidente e gli ha permesso di dimenticare, almeno per qualche momento, il dolore.

Marc Marquez in pista nei test in Malesia (Foto: Instagram)

Al momento è però ancora difficile capire con certezza la reale affidabilità della moto. Marc non è infatti riuscito a dare il massimo sul circuito, ma ha già intuito un problema all’anteriore, anche se al momento non ha potuto dare grandi riscontri: “Stiamo lavorando in quella direzione, anche se io non ho potuto dare ancora indicazioni – ha detto – . In Malesia non ho spinto come al solito per via della spalla, non ho mai forzato, sono sempre andato piano. Ho provato diverse soluzioni per quanto riguarda l’accelerazione, l’unico aspetto su cui le mie condizioni mi hanno permesso di lavorare. Quando sarà il momento, verificherò di persona cosa sta succedendo sull’anteriore, adesso non è ancora il momento giusto”.

 

Foto immagine in evidenza: Instagram