21 Mar 2019 | Aggiornato alle 18:59

Sophia Floersch, inizia la sua seconda vita: è tornata in pista a Monza

A poco più di 100 giorni dal brutto incidente di Macao, la tedesca è di nuovo al volante della sua monoposto

7 marzo 2019 07/03/2019
sophia floersch

Tornare in pista a distanza di tempo per un pilota professionista regala sempre una grande emozione, ma le sensazioni non possono che essere ancora più forti per Sophia Floersch, la giovane tedesca che milita in Formula 3 protagonista di un terribile incidente a Macao. Il volo che ha fatto contro le barriere aveva fatto pensare addirittura al peggio, ma la giovane, dopo essere stata sottoposta a un lungo e delicato intervento alla colonna vertebrale, è riuscita a riprendersi al meglio. Anzi, a distanza di poco più di 100 giorni è riuscita a rimettersi al volante in occasione dei test della Formula 3 europea in programma a Monza. Ora è pronta quindi a ripartire di slancio e a dimostrare di non avere perso le sue doti.

Una nuova vita attende Sophia

La fine di un incubo. Questo potrebbe essere il modo per riassumere quanto vissuto lo scorso novemre da Sophia Floersch, protagonista di un volo davvero spettacolare sulla pista di Macao mentre si trovava al volante della sua monoposto. La sua vettura è decollata fino a finire contro le barriere di protezione e successivamente contro una tribuna del circuito dedicata ai fotografi. Nonostante l’impatto, la 17enne non ha perso conoscenza ed è stata subito soccorsa: i medici non hanno avuto timore nel sottoporla a un intervento chirurgico piuttosto complesso, ma anche in questo caso la giovane ha dimostrato la sua caparbietà e ha superato tutto brillantemente.

Nemmeno dover finire in sala operatoria e sottoporsi a lunghe sedute di fisioterapia l’hanno abbattuta. L’obiettivo da raggiungere lei l’aveva ben chiaro nella mente e ora può finalmente dire di averlo raggiunto. In questi giorni ha quindi vissuto tutto intensamente all’idea di poter riprendere la sua vecchia quotidianità.

Il coraggio di un giovane talento

Ora la ragazza può finalmente guardare al futuro e pensare a costruire la carriera che sogna da tempo nel mondo dei motori. Recentemente lei stessa non ha nascosto di voler approdare un giorno in Formula Uno. Le carte in regola ci sono tutte, come ha dimostrato mettendosi subito al volante per i test della Formula 3 europea a cui non ha voluto mancare.

Sophia non ha nascosto l’emozione vissuta in questo momento in cui può finalmente mettersi tutto alle spalle: “Felicissima di essere tornata in auto” – ha scritto sul suo profilo Twitter corredata da un’immagine in cui traspare la gioia per essere tornata in quello che considera il suo mondo.

Foto immagine in evidenza: Instagram