23 Apr 2019 | Aggiornato alle 12:48

I piloti più ricchi di sempre della Formula Uno

Campioni in pista e sul conto in banca: presenti e passati, ecco i piloti della Formula Uno che hanno saputo meglio capitalizzare le loro fortune

24 novembre 2018 24/11/2018

Lo scorso anno, il primo della gestione Liberty Media, la Formula Uno ha fatto registrare un ricavo di 1.4 miliardi di euro nonostante il calo dell’1% rispetto alla stagione precedente. Un numero mostruoso che ben si sposa alla rappresentazione che l’immaginario collettivo ha del Circus: una giostra in cui lo sport si coniuga al lusso nonché uno dei settori più ristretti ed elitari del mondo contemporaneo.

E le stelle di questo firmamento sono i piloti, una particolare categoria di uomo che sfida il pericolo e la velocità con professione chirurgica, spesso contraddistinta dall’eccesso anche fuori dalla pista, tra pratiche sfarzose e smanie singolari. Ecco, usualmente il pilota è attraversato da un’aura profana che provoca puntualmente la domanda da bar: “Ma con tutti quei soldi, chi glielo fa fare?

No, non risponderemo a questa domanda. Anche perché risposta univoca non ce n’è. Ed è sufficiente vivere la Formula Uno, da tifosi, addetti o appassionati per trovare la soluzione. In quest’articolo ci focalizzeremo invece sui soldi, e sugli imperi milionari che piloti (e simili) hanno avuto cura di tirare su.

Ecco i piloti più ricchi di sempre della Formula 1!

L’articolo prosegue alla pagina successiva:

1 di 12L'articolo continua