Batman, l’uomo – pipistrello che sfreccia di notte per le strade di Gotham City con la sua fida Batmobile, è diventato un mito per molti noi. Quanti hanno sognato di uscire dalla Batcaverna e correre per le strade con il bolide nero andando a caccia di cattivi? Nelle molte trasposizioni cinematografiche del fumetto della Dc Comics, Batman è stato sempre affiancato dalla sua fidata automobile che, negli anni, ha modificato la sua veste per rimanere sempre al passo con i tempi.

Il 2016 è l’anno del ritorno del nostro amato Cavaliere Oscuro: in Batman VS SupermanDawn of Justice (sequel di Man of Steel), vedremo l’uomo pipistrello (Ben Affleck) a fianco di Superman (Henry Cavill) e Wonder Woman (Gal Gadot). Per l’occasione, è stata creata una nuova Batmobile. Prima di darle un’occhiata però ripercorriamo tutte le evoluzioni della Batmobile dal 1966 fino a oggi… Ci sarà da lustrarsi gli occhi!

Ecco la Gallery da pagina 2>> 

batmobile3

Batman (1966)

La prima Batmobile guidata da Batman venne realizzata da un’idea del caratterista holliwoodiano George Barris sulla base della concept car Lincoln Futura (dell’italiana Ghia), un’auto del 1954. Fu utilizzata sia nel film che nella serie TV. È stata battuta all’asta nel 2013 per 4,2 milioni di dollari. L’articolo prosegue nella prossima settimana>> 

batmobile4

Batman (1989), Batman – Il Ritorno (1992)

Questo è il film della svolta, girato dal famoso regista Tim Burton. Grazie al suo nuovo look la Batmobile, con il pianale di una Chevrolet Impala e un motore V8 da 365 cavalli riesce a conquistare il pubblico ed ottenere popolarità. Nel film del 1992 l’auto è la stessa ma presenta una vernice nera più lucida. L’articolo prosegue nella prossima settimana>> 

batmobili5

Batman Forever (1995), Batman e Robin (1997)

Questi due film, girati dal regista Joel Schumacher non ottennero il riscontro sperato. In “Batman Forever” la Batmobile assunse una forma più fantasiosa, con gli alettoni a forma di ali di pipistrello e le luci sui cerchioni; montava un motore Chevrolet 350 ZZ3 per 350 cavalli di potenza. In “Batman e Robin” il motore non cambia e rimane la stessa linea aerodinamica che le permette di compiere manovre azzardate a velocità sostenuta senza sbilanciarsi. L’articolo prosegue nella prossima settimana>> 

batmbili6

Trilogia del Cavaliere Oscuro: Batman Begins (2005), Il Cavaliere Oscuro (2008), Il Cavaliere Oscuro-Il ritorno (2012)

La trilogia, diretta dal regista Christopher Nolan, vede una Batmobile totalmente rinnovata: la cosiddetta “Tumbler“. Ispirata ai mezzi militari (sembra quasi un carro armato), è stata descritta dal disegnatore di produzione come un incrocio tra una Lamborghini e un Hummer. Il motore è un GM da 5,0 litri capace di sviluppare una potenza fino a 500 cavalli. L’articolo prosegue nella prossima settimana>> 

batmobile1

Batman VS Superman – Dawn of Justice (2016)

Ma veniamo all’ultima versione della Batmobile. Su quest’auto e le sue specifiche tecniche si sa ben poco. Disegnata da Dennis McCarthy e Patrick Tatopoulos, l’ultima Batmobile segue la stessa linea della Tumbler ma, al contrario di quella della trilogia, nel film si dice sia stata progettata interamente da Bruce Wayne. L’altra curiosità è che sembra sia in grado di alzarsi e abbassarsi quando compie determinate manovre.

Ti è piaciuta la nostra Gallery? Condividila su Facebook con i tuoi amici! 😉