fiat 127

Compagna fidata di mezzo secolo di storia italiana, la Fiat 127 rappresenta, adesso, il gioiellino di tanti appassionati e collezionisti. Ma nella sua lunga storia, questo modello indimenticabile, è stato il fiore all’occhiello dell’industria automobilistica italiana.

Un progetto all’avanguardia per la sua epoca, diventato, poi, perfino di tendenza, come riportato da Ansa. La Fiat 127 ha ispirato una generazione di automobili, accompagnando gli italiani in anni cruciali per il cambiamento del paese.

Fiat 127, una storia lunga mezzo secolo

La Fiat 127 ha fatto la storia, diventando uno dei modelli di automobile più amato di tutti i tempi. La ragione del successo nasce dalla fusione dell’innovativo motore “tutto avanti” con un design pratico ed elegante.

L’amato modello va in produzione il 18 marzo del 1971, in un periodo in cui la Fiat era rappresentata dalla 850 e dalla 128, più grande della sua sostituta ma già equipaggiata con il motore a trazione anteriore.

Si cerca di crearne una versione più economica e, nasce così, un mito italiano.

Viene progettata da Pio Manzoni, detto Manzù, un giovane talento, he morirà in un incidente il giorno della presentazione del modello della Fiat 127 ai dirigenti della casa automobilistica italiana. Il designer era figlio d’arte e aveva studiato in Germania, grafica e disegno. Nell’aprile del 1971 la Fiat 127 viene presentata al pubblico.

Fiat 127: una storia di successi

Il disegno d’autore e l’intuizione di coniugare un costo contenuto a un motore innovativo è la forza della Fiat 127. Il nuovo modello d’automobile della casa automobilistica italiana che riscuote subito un gran successo e nel 1972 viene nominata “Car of The Year.

All’originale disegno a due porte, viene poi aggiunto il portellone da carico con una versione speciale. Nel 1977 nasce una seconda serie della Fiat 127 dal design modificato. Il successo continuerà, con varie versioni, fino al 1987, anno in cui finisce la vendita in Italia.

La fortuna di quest’auto continuerà, invece, in altri paesi. In Argentina, la Fiat 127, viene venduta fino al 1996. Il modello rimarrà comunque sempre nel cuore degli italiani.

Leggi anche:

Le 10 auto che gli italiani rivorrebbero in circolazione

Un concessionario Fiat abbandonato dal 1981 in Danimarca

I modelli Fiat che hanno fatto la storia

Foto in alto: Fotogramma Canale YouTube Lorenzo-Esperienza Mobile