ape

Presentata a New Delhi Ape E-City, versione elettrica del celebre tre ruote prodotto da Piaggio. L’azienda italiana entra così nel mercato indiano dei veicoli commerciali elettrici.

L’Ape Elettrica… Vola anche in India

Il famigerato autoveicolo a tre ruote, presente da 70 anni nel panorama della mobilità leggera commerciale, approda dunque nel secondo Paese più popolato del pianeta.

Alla presentazione di Ape E-City hanno preso parte, fra gli altri, alcuni esponenti della politica e dell’imprenditoria italiana ed indiana: Sit-i Gadkari, ministro indiano dei Trasporti su strada, Diego Graffi, CEO di Piaggio PVPL (consociata indiana del Gruppo Piaggio), l’ambasciatore italiano in India Vincenzo De Luca e Amitabh Kant, CEO di NITI Aayog, l’organismo istituito dal governo indiano con l’obiettivo di raggiungere uno sviluppo sostenibile per il Paese.

Ape E-City, ultimo dei modelli del brand Piaggio che fa a capo a Roberto Colaninno, sbarca anche sul mercato di New Delhi e dintorni.

L’obiettivo è dichiarato: offrire un’alternativa efficace alla mobilità commerciale negli spostamenti fra le principali città del subcontinente indiano. Il tutto strizzando l’occhio alla mobilità sostenibile e all’utilizzo di fonti d’energia alternative.

A livello tecnico infatti la versione E-City dell’Ape è dotata della tecnologia battery swap. Essa consente di sostituire la batteria scarica con una carica presso stazioni di servizio automatizzate sparse nel Paese.

Ecologica ed economica: un brand al passo con i tempi

L’autoveicolo targato Piaggio è in linea con le nuove normative approvate dal governo federale di Nuova Delhi, che negli scorsi mesi ha fatto passi importanti sulla strada della mobilità alternativa.

Dapprima il cosiddetto Fame –  Faster Adoption and Manufacturing of Hybrid and Electric Vehicles – il programma che prevede incentivi all’acquisto di veicoli elettrici o ibridi e si propone di raggiungere entro il 2020 un taglio di emissioni di CO2 di 846 milioni di tonnellate; in seconda battuta il taglio della GTS (Goods and Services Tax, il corrispettivo dell’Iva italiana), che per i veicoli elettrici è passata dal 12% al 5%.

L’Ape E-City sarà prodotta nello stabilimento del Gruppo Piaggio di Baramati, nello Stato del Maharashtra.