Lutto per Ducati: muore Luca Semprini a soli 35 anni

È un giorno triste per Ducati. Nella notte è arrivata una notizia tremenda, ovvero la morte improvvisa e inaspettata di Luca Semprini, addetto stampa della casa di Borgo Panigale. Il giornalista, 35 anni, è stato trovato nella sua camera d’albergo, non molto dopo essere arrivati in Repubblica Ceca per il gran premio di questo weekend.

Ducati perde Luca Semprini

“Siamo profondamente rattristati nell’informare della morte improvvisa del nostro addetto stampa MotoGP, Luca Semprini – si legge su Twitter – Luca era arrivato con la squadra mercoledì per la gara della MotoGP di questo fine settimana nella Repubblica Ceca (Brno) ed è morto durante la notte nella camera d’albergo“.

Non ci sono informazioni ulteriori sulle cause del decesso.

Petrucci, l’addio sui social

Se da parte di Dovizioso è silenzio, a dirgli addio pubblicamente è Danilo Petrucci, pilota Ducati. Con una foto che li ritrae mentre festeggiano, il Petrux saluta il giornalista.

Nella conferenza stampa di oggi, in apertura del weekend di gara in Repubblica Ceca, verrà rispettato un minuto di silenzio in suo ricordo.

Foto in alto: Twitter