Giovinazzi

La stagione 2018 di Formula Uno volge al termine e diverse scuderie sono già al lavoro per programmare al meglio la prossima annata. Tra queste c’è anche l’Alfa Romeo-Sauber, che ha ufficializzato quale sarà la coppia di piloti che guiderà le due monoposto. Ad affiancare Kimi Raikkonen, reduce dall’addio alla Ferrari, sarà infatti Antonio Giovinazzi. A distanza di otto anni vedremo così di nuovo un italiano nel Circus: gli ultimi nostri connazionali sono stati Jarno Trulli e Vitantonio Luizi, rispettivamente con la Lotus e con l’HRT.

Un mix tra gioventù ed esperienza

L’Alfa Romeo-Sauber ha scelto: sarà Antonio Giovinazzi, pugliese classe ’93, ad affiancare Kimi Raikkonen nella prossima stagione.

Il pilota è cresciuto nell’Academy della Ferrari e un anno fa è stato proprio la terza guida della “Rossa”, esperienza che gli ha permesso di crescere al fianco di Vettel e del suo futuro compagno di squadra. Marcus Ericsson viene così retrocesso al ruolo di terzo pilota e ambasciatore del team.

Il giovane non può che essere felicissimo per la fiducia mostrata dalla scuderia nei suoi confronti: “Sono felice di entrare a far parte del team Alfa Romeo Sauber F1 – ha detto il ragazzo –. Questo è un sogno diventato realtà ed è un grande piacere avere la possibilità di correre per questa squadra. Come italiano, è un grande onore per me rappresentare un marchio iconico e di successo come l’Alfa Romeo nel nostro sport. Vorrei ringraziare la Scuderia Ferrari e l’Alfa Romeo Sauber F1 Team per avermi dato questa grande opportunità. Sono molto motivato e non vedo l’ora di iniziare a lavorare per ottenere grandi risultati insieme“.

Una scuderia che punta in alto

La scelta del team di puntare su Raikkonen e Giovinazzi rappresenta un’ulteriore conferma della crescita che la scuderia sogna di compiere nel Circus.

Frederic Vasseur, team principal della Sauber (Foto: LAT Images)

A confermare l’ambizione che si avverte nei box è Frederic Vasseur, team principal della Sauber: “Siamo felicissimi di svelare l’accoppiata di piloti 2019. Abbiamo firmato con Kimi Raikkonen, un pilota di altissima esperienza che contribuirà allo sviluppo della macchina e accelererà i progressi di tutto il team. Insieme con Alfa Romeo siamo lieti di dare il benvenuto ad Antonio Giovinazzi, che prenderà il posto di Charles Leclerc. Abbiamo già avuto occasione di lavorare insieme a lui in passato e ha dimostrato di avere un grande potenziale. Siamo molto determinati e motivati, il nostro obiettivo è di continuare a progredire e lottare per le posizioni che contano“.

 

Foto immagine in evidenza: F1sport.it