stefano-domenicali-ceo-formula-1

Come anticipato nei giorni scorsi da indiscrezioni, Stefano Domenicali sarà CEO della Formula 1 a partire da gennaio del 2021. L’annuncio è arrivato dal sito ufficiale della Formula 1.

Domenicali nuovo CEO della Formula 1

Ora è ufficiale: Stefano Domenicali ricoprirà l’incarico di CEO della Formula 1 al posto di Chase Carey a partire dal 2021. Il CEO uscente svolgerà invece la funzione di presidente non esecutivo. Domenicali ha così commentato la notizia della sua nomina: “Sono entusiasta di entrare a far parte dell’organizzazione della Formula 1, uno sport che ha sempre fatto parte della mia vita“.

Poi, ha continuato: “Sono nato a Imola e vivo a Monza. Sono rimasto in contatto con lo sport attraverso il mio lavoro con la Commissione monoposto della FIA e non vedo l’ora di entrare in contatto con i team, i promotori, gli sponsor e i molti partner della Formula 1 mentre continuiamo a portare avanti il ??business“.

Infine, ha aggiunto: “Gli ultimi sei anni in Audi e poi alla guida di Lamborghini mi hanno dato una prospettiva ed esperienza più ampie che porterò in Formula 1“. Amministratore delegato della Lamborghini, Domenicali è stato team manager della Ferrari dal 1991 al 2014, lavorando fianco a fianco con Jean Todt e Ross Brawn nel periodo d’oro del Cavallino.

Le parole di Chase Carey dopo la nomina di Domenicali

Dopo la nomina di Stefano Domenicali a CEO della Formula 1, Chase Carey ha affermato che è stato “un onore guidare la Formula 1, uno sport veramente globale con un passato leggendario negli ultimi settant’anni“. Poi, ha affermato: “Sono fiducioso che abbiamo costruito le solide basi per la crescita dell’azienda nel lungo termine. È stata un’avventura e mi è piaciuto lavorare con i team, la FIA e tutti i nostri partner. Non vedo l’ora di rimanere coinvolto e supportare Stefano mentre prende il volante”.

A Chase Carey sono andate le congratulazioni di Greg Maffei, Presidente e CEO di Liberty Media, per il lavoro svolto in questi anni: “Le sue azioni hanno rafforzato la F1 come l’apice del motorsport. Come sempre, è stato un ottimo partner e attendo con impazienza il suo continuo consiglio nel suo nuovo ruolo di Presidente non esecutivo“. Su Domenicali ha poi affermato: “Siamo entusiasti di dare il benvenuto a Stefano Domenicali come Presidente e CEO della Formula 1“.

Foto in alto: fotogramma canale YouTube FIA