gp-vietnam-cancellato-formula-uno

Non si farà tappa sul circuito di Hanoi quest’anno, decisione che già era nell’aria da un pezzo, almeno da quando è stato stilato il “secondo” calendario delle gare, ma ora l’annuncio è ufficiale: il Gp del Vietnam è stato cancellato definitivamente dal calendario 2020 di Formula Uno. Si spera che si possa correre nel Paese asiatico nel 2021, ma, purtroppo, non c’è certezza.

Gp del Vietnam cancellato definitivamente

Il GP del Vietnam è stato cancellato definitivamente: la Formula Uno non correrà nel paese asiatico.

Nonostante il Vietnam abbia avuto un numero di casi contenuto rispetto a moltissimi altri paesi del mondo (1.124 positivi e 35 decessi dall’inizio della pandemia), le condizioni attuali non consentono di correre in quel circuito.

Queste le parole della CEO of the Vietnam Grand Prix Corporation, Le Ngoc Chi: “Non siamo in grado di accogliere in Vietnam nel 2020 le serie di sport motoristici più eccitanti e prestigiosi del pianeta a causa della pandemia COVID-19“.

Poi, sulla difficile scelta ha affermato: “Questa è stata una decisione molto difficile da prendere per tutti noi, ma alla fine è stata l’unica soluzione dopo aver esaminato attentamente tutti i criteri di sicurezza e l’efficienza nelle condizioni attuali. Vi ringraziamo per il vostro supporto e la vostra comprensione durante questo periodo incerto“.

“Solo” l’ultimo Gp di una lunga lista

La notizia che il Gp del Vietnam è stato cancellato definitivamente, è purtroppo solo l’ultima di una lunga serie. In pratica, solo gli appuntamenti europei, a eccezione della Russia, di Abu Dhabi e del Bahrain, sono rimasti nel calendario. Gli stravolgimenti degli appuntamenti di gara causati dal Covid-19 sono stati molteplici e ancora non si sa con certezza come sarà strutturato il calendario del 2021. Ovviamente, il futuro della Formula Uno verrà plasmato, come quello di tutti gli altri settori, dall’andamento e dall’evoluzione della pandemia.

Leggi anche:

Il primo Gran Premio di Formula Uno cancellato quest’anno

Quando la cancellazione di un Gran Premio crea polemiche e scontri: il “caso” brasiliano

L’Olanda è fuori dai giochi: la decisione sul Gran Premio

Foto in alto: Shutterstock