Charles-Lelcerc

La Ferrari ha avuto e sta ancora avendo non poche difficoltà di prestazioni in questo campionato 2020. I risultati raggiunti finora di certo non fanno ben sperare i tifosi. Nell’ultimo Gp corso a Imola, Leclerc non è riuscito a piazzarsi più in alto del 5° posto e Vettel ha tagliato il traguardo in 12° posizione. Una media di risultati a cui ormai dagli ultimi Gp siamo purtroppo abituati ad assistere.

Mattia Binotto, qualche tempo fa si diceva sicuro che la Scuderia Ferrari avrebbe fatto un passo avanti per il 2021, pur non puntando a vincere il campionato. Fortunatamente le buone notizie non hanno tardato ad arrivare. Recentemente le dichiarazioni di Binotto sulla Ferrari parlano di ottimi risultati ottenuti ai test per la stagione 2021.

Binotto su Ferrari: ottimi risultati per il 2021

In un recente articolo rilasciato da Skysport.it, Binotto parla di Ferrari e degli ottimi risultati raggiunti nei test al banco dinamico per la nuova Power Unit.

Ha infatti così dichiarato: “Il motore sarà completamente nuovo, abbiamo investito molto sullo sviluppo della Power Unit per il 2021 e per il 2022 perché attualmente non abbiamo il miglior motore in pista. I feedback che arrivano dal banco dinamico sono promettenti sia a livello di prestazioni che di affidabilità”.

I limiti imposti non scoraggiano Binotto

Nonostante i buoni risultati raggiunti secondo Binotto in Ferrari, le difficoltà rimangono. Anche a causa delle limitazioni imposte nel nuovo regolamento 2022, il team di Maranello dovrà superare qualche ostacolo per riuscire a raggiungere gli obiettivi sperati. Il Team Principal non si lascia quindi demoralizzare e afferma: “Dovremo fare i conti con dei limiti allo sviluppo al banco, quindi sarà molto importante l’efficienza e l’efficacia di ogni test che verrà eseguito. Servirà un po’ di creatività, ma intanto i risultati che stiamo riscontrando adesso mi soddisfano.

Leggi anche:

Schiacciante vittoria di Hamilton a Imola, la Ferrari non migliora

Mattia Binotto punta a tornare competitivi nel 2021, la “squadra è viva”

Il Governo della Mongolia contro Verstappen: il pilota chiede scusa

Foto in alto: pagina Twitter Scuderia Ferrari