lewis hamilton

Si scaldano i motori in vista del via della stagione 2020 di Formula Uno, che vedrà ancora una volta partire Lewis Hamilton e la Mercedes con i favori del pronostico. Per essere competitivo, Lewis Hamilton non trascura alcun dettaglio e infatti ha cercato di sfruttare il periodo lontano dalle piste non solo per riposare ma anche per curare al meglio la sua forma fisica. Ma, oltre alla forma fisica, quest’anno Lewis Hamilton ha anche ritrovato l’affetto di suo padre, dal quale il pilota si era allontanato, togliendo la sua gestione manageriale.

Un grande affetto ritrovato

Negli ultimi tempi Lewis è riuscito anche a riallacciare i rapporti con una persona per lui fondamentale, ma con cui il legame non era più quello di un tempo: il papà.

È lui stesso a sottolineare quanto questo gli abbia permesso di ritrovare la serenità che gli mancava: “Io e mio padre non abbiamo avuto la più facile delle relazioni. Ha lavorato così duramente per creare un’opportunità a noi come famiglia ed è grazie a lui se mi trovo dove sono oggi. Alla ricerca del successo, con tutta la pressione che ti mette addosso, eravamo così presi da perdere di vista quello che era più importante, il nostro rapporto. Nel corso del tempo abbiamo perso quel legame padre-figlio ed è stato qualcosa che entrambi desideravamo riavere da tanto tempo. Negli ultimi 2 anni ci siamo riavvicinati e durante la pausa invernale gli ho chiesto di raggiungermi per passare del tempo insieme, solo io e lui. Non lo avevamo fatto prima, passare del tempo con lui mi ha dato enorme felicità“.

Papà Anthony è così tornato ad avere un ruolo centrale nella vita del figlio, uno che ha sempre mostrato grande sensibilità anche al di fuori dalla pista e in questo frangente non ha alcun timore ad ammetterlo: “La famiglia è la cosa più importante al mondo. Non puoi scegliere la tua famiglia ma puoi fare in modo che funzioni, non contano le vostre differenze. sono gli unici che ci saranno quando non avrai più niente“.

Lewis Hamilton al top 

Lewis Hamilton vanta ormai sei titoli nel suo palmares (tre consecutivi, cinque negli ultimi sei anni) e non sembra intenzionato a interrompere così facilmente il suo dominio nel Circus. Gli avversari pronti a insidiarlo non mancheranno, ma da vero perfezionista quale è ha approfittato di queste settimane per prepararsi al meglio.

A breve lo ritroveremo così al volante della sua Mercedes con un fisico ancora più asciutto, come ha raccontato lui stesso attraverso il suo profilo Twitter: “L’anno scorso sono arrivato ai test appesantito dai liquidi con circa 78 kg. Quest’anno ho fatto di meglio, sono sceso a 73. C’è ancora da fare e ci sono altri muscoli da mettere, ma sono sulla strada giusta. Se vuoi metterti in forma, lo puoi fare“.

Fotoin alto: Instagram Lewis Hamilton