lewis hamilton

Lewis Hamilton ha ricevuto una marea di messaggi da parte di addetti ai lavori, fan e in generale appassionati di Formula Uno che si sono congratulati con lui dopo la vittoria del suo sesto titolo: a sorpresa, tra questi, ha trovato anche un messaggio di Fernando Alonso con cui il pilota ebbe non poche discussioni quando i 2 erano compagni di squadra in McLaren. Il pilota ha anche messo in chiaro che non ha alcuna intenzione di ritirarsi nel 2020 e che, anzi, vorrebbe conquistare il suo settimo titolo mondiale l’anno prossimo.

Fernando Alonso si congratula con Lewis Hamilton

A sorpresa, tra i 400 messaggi di congratulazioni ricevuti da Lewis Hamilton dopo il suo sesto titolo, è arrivato anche quello di Fernando Alonso. Incredibile ma vero: dopo essersi scontrati in diverse occasioni nell’anno in cui Lewis Hamilton debuttò nella classe regina e i due erano compagni di scuderia, il pilota spagnolo ha deciso di fare un passo avanti. Queste le parole di Lewis Hamilton: “Ho anche ricevuto un messaggio da Fernando il che è stato piuttosto sorprendente“.

Il pilota Mercedes ha poi espresso la sua riconoscenza per questo gesto: “Sono veramente grato di questo, perché ovviamente abbiamo vissuto una miriade di esperienze insieme nel corso degli anni“. La stima per Fernando Alonso, ritiratosi nel 2018, non manca da parte di Hamilton: “In tutta onestà, ho sempre rispetto per ciò che ha raggiunto e per le sue capacità, e anche vedere la sua crescita nel periodo di tempo trascorso in McLaren“.

Hamilton: il ritiro è lontano, prima c’è il settimo titolo

Lewis Hamilton non ha alcuna intenzione di ritirarsi dalla Formula Uno o, almeno, non prima di aver conquistato il suo settimo titolo mondiale. L’annuncio è arrivato durante un’intervista rilasciata a Rete Globo. Il pilota ha affermato: “Di sicuro, non mi ritirerò a breve. Sono già in cerca di nuovi titoli, e il settimo vorrei vincerlo nel 2020. Odio perdere, anche se non così tanto come quando ero più giovane“.

Foto in alto: Instagram Lewis Hamilton