bottas ed hamilton alla presentazione della nuova mercedes

È stata presentata la Mercedes W11 con cui Hamilton e Bottas sfideranno gli avversari nella stagione 2020 di Formula Uno. Ovviamente, non potevano mancare i commenti dei due piloti.

La W11, Freccia argento del 2020

Il giorno di San Valentino regala al mondo della F1 la presentazione della monoposto con cui la Mercedes si prepara a sfidare le altre scuderie nella speranza di uguagliare i successi delle scorse stagioni, portando a casa il titolo costruttori e quello piloti.

Le novità non mancano e per certi versi la W11 di quest’anno sembra avere una forma ancora più aerodinamica. La principale novità risiederebbe nel sistema di raffreddamento, molto importante il lavoro svolto sulla power unit.

Una novità riguarda anche Lewis Hamilton e in particolare il suo casco che si presenta con delle linee viola, un colore sicuramente inedito per la Mercedes.

View this post on Instagram

2020 Purple Dove! #StillIRise #TeamLH

A post shared by Lewis Hamilton (@lewishamilton) on

Le parole di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas

Ai microfoni di Sky Sport, Lewis Hamilton si è così espresso: “È sempre un momento speciale dell’anno quando prendi confidenza con la nuova vettura e con il team, c’è sempre un’aria molto fresca, di novità. Ed è anche frutto di un lavoro molto importante che è stato fatto dietro le quinte, abbiamo cercato di lavorare su tanti piccoli dettagli“.

Anche Valtteri Bottas ha espresso tutto il suo entusiasmo: “È sempre molto esaltante avere le prime sensazioni con la nuova macchina e cercare anche di capire tutto il pacchetto aerodinamico come funziona“. Nella prossima stagione, Bottas punta a dare il massimo: “Io penso che quello che devo fare è concentrarmi sul mio lavoro. L’anno scorso è stato incoraggiante ho capito tante cose, ho migliorato tante mie debolezze, ho capito tante cose sulla macchina, sono molto più fiducioso, ho lavorato molto bene, sono sicuro che anche quest’anno potrò alzare il mio livello continuando a imparare“.

Foto in alto: Twitter Mercedes