schumacher

Poco fa si è diffusa la notizia che Michael Schumacher è stato trasferito a Parigi all’ospedale europeo Georges Pompidou. Il trasferimento sarebbe dovuto a una cura al momento “top secret”.

Schumacher trasferito

Secondo Le Parisien, l’ex campione di Formula 1 si dovrebbe sottoporre a delle trasfusioni di cellule staminali nell’organismo: queste dovrebbero servire a ottenere un’azione “anti-infiammatoria sistemica”. A capo del trattamento il professor Philippe Menasché, un chirurgo cardiaco, considerato un pioniere della terapia cellulare nella cura dell’insufficienza cardiaca e membro del consiglio d’amministrazione dell’Istituto del cervello e del midollo spinale. Proprio nello stesso ospedale oggi sarebbe anche stato avvistato un famoso chirurgo ortopedico, il dottor Gerard Saillant.

Stando a quanto rivelato dai media francesi, Schumacher sarebbe stato portato almeno altre due volte a Parigi, l’ultima la scorsa primavera. Nel suo primo soggiorno, l’ex pilota fu ricoverato in un’altra clinica Pitié-Salpetriere. Sempre stando alle indiscrezioni di queste ore, Schumacher avrebbe dovuto tornare a Parigi a luglio, forse per degli esami, ma l’appuntamento sarebbe stato rimandato a causa di un problema di salute  e rimandato a inizio settembre.