leclerc race for world

Si è concluso il 17 aprile il mini torneo virtuale di Formula 1 a scopo assolutamente benefico. La gara tra sportivi, denominata “Race for the World” è stata voluta dal ferrarista monegasco Charles Leclerc. Il campionato online ha avuto luogo su piste virtuali che rappresentano digitalmente quelle che fanno parte del campionato reale.

Queste sfide sono state seguite da molti appassionati, che hanno contribuito così alla raccolta fondi finale. Infatti oltre settantamila dollari sono stati raccolti e verranno spesi per la lotta contro la pandemia del Covid-19, che ha di fatto bloccato i Gran Premi di Formula 1 e tutte le competizioni sportive.

La terza giornata della competizione

Grande il coinvolgimento nella “Race for the World” di vari sportivi: piloti di Formula 1, Formula 2, Formula 3, Formula E, Super Formula ma anche atleti del mondo del calcio. Infatti guest star della terza giornata di competizione è stato l’italiano Ciro Immobile, bomber della Lazio.

Il 17 aprile ha avuto avvio la terza disputa virtuale con due tappe: Gran Premio di Spagna e Gran Premio d’Austria. La prima delle due competizioni è stata vinta da Vandoorne su auto Mercedes, nella seconda invece ha trionfato Charles Leclerc con la Ferrari. Immobile ha concluso il suo esordio al volante solo al diciassettesimo posto.

La seconda gara virtuale ha saputo appassionare i tanti spettatori per la competizione accesa e i continui sorpassi spettacolari tra Leclerc e Alexander Albon, arrivato in realtà per primo al traguardo e poi scivolato al terzo posto per una penalità, dietro il fratello Luca Albon. Non è mancato il divertimento quindi e anche dei momenti spiritosi, come le difficoltà al pit stop di Leclerc, impegnato intanto a gustarsi un tiramisù.

Le dichiarazioni di Leclerc

La “Race for the World” è stata divisa in tre giornate e sei tappe. L’undici aprile si sono disputati il Gran Premio del Bahrain e quello della Gran Bretagna, in cui Leclerc ha raggiunto due quinti posti. Poi il 14 aprile, nella seconda giornata, si è corso il Gran Premio del Belgio vinto da Leclerc e quello dell’Azerbaijan, in cui il monegasco è arrivato secondo. Nella classifica generale il pilota Ferrari ha trionfato.

Grazie a ognuno di voi che ha donato, sono stati donati 71305 $ (ultimo aggiornamento), questo è tantissimo per un campionato che abbiamo organizzato in meno di 3 giorni circa” così ha espresso Leclerc la sua gioia per il buon risultato della “Race for the World” sul suo account Instagram.

Grazie a tutti i fan da casa, insieme siamo forti” così saluta i tifosi Leclerc.

Instagram Charles Leclerc

Foto in alto: Instagram Charles Leclerc