nonna lina e valentino rossi

Il Coronavirus è ormai diventato un triste compagno delle nostre giornate, in cui non mancano mai aggiornamenti sull’evolversi della situazione in Italia, che continua a essere drammatica. In un quadro così devastante a volte emergono però anche storie che ci lasciano un filo di commozione: è il caso di Italica, meglio conosciuta come “Nonna Lina”, la signora che è riuscita a sconfiggere il virus dopo tre settimane di degenza presso l’ospedale di Genova a 102 anni.

Una volta tornata a casa, dopo avere riabbracciato i suoi affetti più cari, la donna ha espresso un desiderio: conoscere Valentino Rossi. E ora può dire di averlo realizzato: il nove volte campione del mondo le ha infatti telefonato!

Una storia che dà speranza

Nonostante la situazione attuale che vede diversi ospedali quasi al collasso, in molti hanno gioito per la storia di “Nonna Lina”, la signora genovese che è guarita dal Covid-19 alla veneranda età di 102 anni.

Ora la signora sta effettuando un periodo di convalescenza presso una struttura di Sestri Ponente, ma ha già riacquistato la sua vitalità, al punto tale da non avere esitato a raccontare di avere un sogno nel cuore: conoscere uno dei personaggi che ammira di più, Valentino Rossi.

Valentino Rossi contatta Nonna Lina

Pur non avendo la possibilità di spostarsi personalmente per fare la conoscenza di “Nonna Lina”, il “Dottore” ha voluto chiamare personalmente la fan ultra centenaria, che è apparsa ovviamente felicissima per la sorpresa.

È lei stessa a raccontare l’emozione vissuta in quel momento. “Lui è la mia passione  ha raccontato a Il Secolo XIX la donna –. In camera ho un poster col suo ritratto e al girello che uso per camminare ho attaccato un portachiavi col numero 46. Che cosa mi ha detto al telefono? Mi ha fatto gli auguri e riempito di complimenti: mi ha ripetuto che sono davvero in gamba e che è molto fiero di avere una fan come me“. E chissà che presto, non appena l’emergenza sarà rientrata, Italica non possa avere la possibilità anche di abbracciare e stringere la mano al suo campione del cuore.

 

Foto in alto: a sinistra, “Nonna Lina”, Twitter Regione Liguria, a destra, Valentino Rossi, Facebook Valentino Rossi