Rossi-12-ore-golfo-podio

Il 2021 di Valentino Rossi, in attesa che il campionato ricominci, inizia con un podio. Il “dottore” infatti ha conquistato il terzo posto nella classe GT3 ProAm nella 12 ore del Golfo che il nove volte iridato ha corso insieme a Luca Marini e Uccio Salucci. Il Trio Italiano ha corso al volante della Ferrari 488 GT3 del team Kessel conquistando anche il quarto posto nella classifica generale. La gara di endurance che il trio di Tavullia ha disputato ha lasciato sensazioni positive nei piloti che ora si accingono a preparare la stagione su due ruote.

Valentino Rossi risalta, Luca Marini e Uccio Salucci sorprendono

Valentino Rossi, come spesso accade durante la post-season della MotoGP si concede alle auto, se negli anni precedenti il nove volte iridato non aveva quasi mai mancato l’appuntamento con il rally di Monza, quest’anno si è cimentato nella 12 ore del Golfo, gara di endurance già disputata da Rossi nello scorso anno quando addirittura vinse la competizione.
Come detto, il “dottore” ha conquistato il terzo posto nella classe GT3 proAm ed il quarto nella generale, frutto di un weekend positivo ma ricco di imprevisti iniziato con una qualifica non esaltante che ha relegato il neo-pilota Yamaha Petronas all’ottava posizione in virtù di un giro sporcato da un avversario. La rimonta non si è fatta aspettare con Rossi che con due ottime partenze si è avvicinato in zona podio sfumato solamente per colpa di una penalità sanzionata ai danni di Uccio Salucci, compagno di squadra per l’occasione di Valentino Rossi e di Luca Marini.

Valentino Rossi porta la prima Ferrari al traguardo

La vittoria è andata alla McLaren di Barnicoat-Kodric-Bin Abdulla Alkhalifa, davanti alla Porsche di Pampinini-Calamia-Monaco e l’altra Mercedes di Loggie-Froggatt-Macleod. Per Valentino Rossi, Marini e Salucci, un’altra soddisfazione oltre i buoni risultati di gara, è data nell’aver portato la prima Ferrari al traguardo. Da segnalare infine, la splendida prestazione di Luca Marini, il fratello di Rossi è stato tra i più veloci della competizione mostrando un passo velocissimo che ha permesso al team di consolidare la quarta posizione in classifica generale.

Foto in alto: Fotogramma canale Youtube GPone

Leggi anche: