mika-kallio-sostituto-lecuona-portimao

Dopo la notizia di ieri sulla gara a rischio per Valentino Rossi, oggi ne arriva un’altra che riguarda la MotoGo: Iker Lecuona è in isolamento e, nonostante sia risultato negativo al Covid-19, sarà costretto a saltare il Gp di Valencia. Il motivo è che suo fratello, che è anche il suo assistente, è risultato positivo al virus e questo impone al pilota della KTM Tech 3 di rimanere in isolamento per 10 giorni a prescindere dai risultati del tampone, secondo le normative vigenti in Andorra.

Lecuona in isolamento: è negativo, ma non può correre a Valencia

Iker Lecuona è in isolamento e non potrà correre a Valencia. Il fratello del pilota KTM Tech 3 è risultato positivo al Covid e, secondo quanto disposto dalla legge dell’Andorra, anche se il tampone effettuato martedì da Lecuona è risultato negativo, dovrà rimanere in isolamento per 10 giorni.

Oggi, il pilota si sottoporrà a un altro test e, poi, ad un altro test mercoledì prossimo. Se risulterà negativo ad entrambi potrà rientrare in tempo per la seconda gara che si correrà a Valencia. Si tratta di una situazione molto spiacevole per il pilota, come spiega il comunicato della KTM: “Non dimentichiamo che questo è il suo Gran Premio di casa e lui e la squadra si aspettavano davvero tanto da queste due gare, è un vero peccato“.

Nessun sostituto designato per Lecuona

La KTM ha comunicato di non aver designato un sostituto di Lecuona. Il team si concentrerà sull’altro pilota: Miguel Oliveira. Il fatto che Iker Lecuona si trovi in isolamento e che non possa correre a Valencia rappresenta una brutta notizia che si somma a quella di ieri: un altro tampone positivo di Valentino Rossi che mette irrimediabilmente a rischio la sua presenza a Valencia. Il “Dottore” ha già saltato due gare, ma se il tampone a cui si è sottoposto oggi e quello a cui si sottoporrà domani dovessero risultare negativi potrà scendere di nuovo in pista con la sua M1.

Leggi anche:

Valentino Rossi: Gp di Valencia a rischio, ma c’è ancora una speranza di vederlo correre nel weekend

Il rientro di Marc Marquez è sempre più lontano

MotoGp: la gara per il titolo è aperta e c’è chi scommette su Joan Mir

Foto in alto: Shutterstock