motogp-ducati-marini-bastianini

Luca Marini ed Enea Bastianini saranno i nuovi piloti della Ducati Esponsorama Racing nel 2021, a conferma di come la casa di Borgo Panigale tenga a essere rappresentata da piloti italiani nonostante l’addio, non del tutto indolore, con Andrea Dovizioso. Ma anche la separazione con Danilo Petrucci, passato alla KTM Tech3, non è stata all’insegna dell’armonia.

Entrambi, secondo quanto rivelato da Motorsport.com, gareggeranno con una Desmosedici del 2019, ma il primo avrà sulla sua moto i colori dello Sky Racing Team VR46.

Ls scelta di sfruttare la due ruote utilizzata da Johann Zarco appare emblematica: il francese, infatti, era stato una delle poche liete per la scuderia, che ormai da troppo tempo non riesce a essere competitiva ad alti livelli.

Ducati Esponsorama: Desmosedici 2019 per Marini e Bastianini

La pandemia ha inevitabilmente influito sulle strategie del team, che ha deciso di congelare lo sviluppo dei motori.

Questa situazione, insieme alla buona esperienza che ha avuto Johan Zarco con questa moto, hanno portato a scegliere questo modello per le new entry.

Ci sarà però una sostanziale differenza tra i due: il fratello di Valentino Rossi sarà guidato dalla struttura VR46, mentre il collega avrà a sua disposizione la squadra di Raul Romero insieme a Ducati.

La strategia di Ducati per la scelta delle moto

Anche se nel 2021 Marini e Bastianini seguiranno l’esperienza di Johann Zarco con la Desmosedici GP 2019, la squadra ha fatto altre scelte per il resto dei piloti. In effetti, a Jack Miller, Francesco Bagnaia, (team Factory) e Jorge Martin e Johann Zarco (Pramac) verranno assegnate le stesse unità dello scorso anno, le Desmosedici GP 2020.

Ciò nonostante, Bastianini e Marini potranno comunque contare appieno sul supporto della fabbrica, anche per quanto riguarda gli ingegneri. I due piloti potranno quindi indicare loro anche eventuali difetti da migliorare.

Leggi anche:

Valentino Rossi accoglie Marini in MotoGp: “Un sogno che si avvera”

Ducati: Luca Marini ed Enea Bastianini nel Team Esponsorama dal 2021

Moto3, caduta in scooter per Bastianini: a Brno dovrebbe esserci

Foto in alto: Shutterstock