motogp-sepang-2021-protocolo-quarantena

Brutte notizie per la MotoGP. Dorna Sports, FIM e IRTA hanno informato la cancellazione dei Shakedown e i test ufficiali che erano già stati programmati per Sepang dal 19 al 21 febbraio. Nonostante l’arduo lavoro portato avanti dai promotori, insieme al governo della Malesia, la pandemia ha stravolto i piani, ancora una volta. Il Paese è entrato in stato di emergenza per l’allarmante incremento dei casi di Covid 19 che ha costretto alle autorità a prendere ulteriori misure restrittive.

Confermato, intanto, l’appuntamento per i test di Qatar.

Cancellato il test di Sepang: cosa resta in calendario

Stando al comunicato firmato dalla FIM, IRTA e Dorna Sports, la pandemia è stata la causa della cancellazione delle prime date fissate nel calendario. Non sono state comunicate ipotesi di riprogrammazioni o spostamenti degli appuntamenti cancellati, ma della riconferma dei test di Qatar, previsti dal 10 al 12 marzo presso il Losail International Circuit.

Tuttavia, il comunicato avverte che ci saranno ulteriori aggiornamenti che verranno pubblicati il prima possibile, senza specificare se si tratterà o meno di ulteriori cancellazioni.

MotoGP con protocollo anti covid: la proposta per la Malesia

Fino alla risposta di chiusura definitiva avvenuta poche ore fa, si lavorava da tempo insieme al governo della Malesia per creare un protocollo che rispettasse le misure di sicurezza. L’obiettivo della proposta, tra l’altro, era quello di evitare che tanto i piloti come lo staff tecnico, potessero saltare il periodo di quarantena che, ai tempi, era obbligatorio per chiunque arrivasse dall’estero.

L’idea era quella di creare una “bolla” all’interno dei circuiti, ovvero, replicare il modello messo in pratica durante le 14 gare europee dello scorso anno, per poter ridurre al massimo le possibilità di contatto tra gli addetti ai lavori e il resto del mondo. Un modello che potrebbe comunque essere applicato in altri appuntamenti, visto che l’emergenza è ancora in corso in molti dei paesi già inclusi nel calendario.

Leggi anche:

Che misure si stavano preparando per i test di Sepang?

Come sta Fausto Gresini? Tutte le novità sul suo stato di salute

Dopo il divorzio, Dovi la dice tutta sulla Ducati

Foto in alto: Shutterstock