Il "Dottore" pronto per tornare in pista a Brno: "Dobbiamo migliorare e prepararci per il 2020"

Dopo la pausa estiva e i festeggiamenti per il matrimonio dell’amico d’infanzia e storico collaboratore Uccio, Valentino si prepara a tornare in pista. La seconda parte della stagione di Moto GP è alle porte: il “Dottore” è pronto a dare il meglio di sé. A weekend cominciato, però, si affacciano già i primi problemi

Un inizio “fumoso” per Valentino 

È partito il weekend in Repubblica Ceca ma sembra che la sfortuna stia alle calcagna di Valentino Rossi.

È notizia di poco fa, Rossi perde fumo dal motore della sua moto.

Un week-end fondamentale a Brno

Reduce dalla pausa estiva, Valentino Rossi si butta alle spalle i risultati collezionati durante la prima parte del campionato per ripartire alla grande sul circuito di Brno il prossimo week end. Dopo tre ritiri e un ottavo posto in Germania, Rossi mira ad una grintosa rimonta in classifica.“Durante questa pausa estiva era importante prendersi del tempo libero dopo la prima parte della stagione e riposare un po’. Ma ora non vedo l’ora di tornare in pista, in sella alla mia M1 e di concentrarmi su questa seconda parte di campionato”, afferma Valentino su sito Yamaha riguardo al Gran Premio della repubblica Ceca. In più, lunedì 5 agosto proprio a Brno si testerà per la prima volta la nuova Yamaha M1 del 2020, fondamentale anteprima per la preparazione della nuova stagione agonistica.

Dai test di lunedì parte la preparazione per il 2020

Come riportato dal sito Yamaha, il “Dottore” prosegue: “Avremo due GP consecutivi nei quali sarà necessario lavorare bene ed ottenere i migliori risultati possibili. Sarà una seconda metà della stagione importante, perché dobbiamo migliorare ed iniziare a prepararci per il 2020, a partire dal test di lunedì”. Queste parole, ovviamente, non escludono l’importanza della gara di domenica; il risultato del campione pesarese dovrà essere più che soddisfacente per cercare di cambiare le sorti del campionato.

Voglio lavorare bene con il mio team per rendere questo fine settimana positivo. Abbiamo bisogno di un buon risultato, quindi faremo del nostro meglio” afferma, infine, Rossi a Yamaha. Nonostante Valentino non raggiunga il podio dal 2016, la pista di Brno gli è sempre piaciuta e questo i suoi tifosi lo sanno bene.

Immagine in alto: fonte Wikipedia Commons, dimensioni modificate