Si scaldano i motori in vista del Gran Premio delle Americhe di MotoGp, terzo appuntamento stagionale per il Motomondiale dove i piloti proveranno a fare il possibile per mettere in difficoltà Marc Marquez, già saldo in testa alla classifica. Tra i centauri che puntano a fare bene c’è Valentino Rossi, che in occasione dell’ultima gara disputata in Argentina, sul circuito di Termas de Rio Hondo, è stato protagonista di un duello avvincente per il secondo posto con Andrea Dovizioso. E proprio il pesarese ha deciso di allenarsi per presentarsi al meglio in pista a Forlì, città di origine del collega della Ducati.

Attenzione a ogni dettaglio

Valentino Rossi è il veterano del Motomondiale e, come tale, sa bene come sia fondamentale non trascurare alcun dettaglio per dare il massimo in pista. Le pause presenti nell’arco della stagione non devono quindi essere considerate solo un momento per riposarsi e staccare alla spina, ma soprattutto per prepararsi al meglio anche a livello mentale all’impegno successivo.

Il pesarese ha deciso di rispettare al meglio questo principio e così nei giorni scorsi ha deciso di presentarsi al Galliano Park, location situata nei pressi di Forlì, insieme ai suoi allievi della VR46 Academy e li ha sfidati a bordo delle minimoto. A questa particolare occasione non sono mancati Morbidelli, Baldassarri, Marini, Migno ed Antonelli.

Singolare che sia stata scelta proprio questa sede, situata nella città natale di Andrea Dovizioso, uno degli avversari principali per il “Dottore” anche in questa stagione. Solitamente, infatti, il numero 46 preferisce il suo Ranch a Tavullia o il Circuito Marco Simoncelli di Misano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Training at Galliano Park with the @vr46ridersacademyofficial ? by @gopro #GoProHero7 @alenbolla

Un post condiviso da valeyellow46 (@valeyellow46) in data:

Rinviato il duello con il “Dovi”

Dovizioso, nonostante viva davvero a pochi passi dal Galliano Park, non era però presente. Il pilota della Ducati si è diretto infatti direttamente negli Stati Uniti dopo la tappa in Argentina dove ha preso parte a un evento organizzato dalla Alpinestars, l’azienda che gli fornisce le tute. Qui erano presenti anche Marc Marquez e il fratello Alex.

L’occasione per sfidare nuovamente il “Dovi” è quindi rimandata alla gara vera e propria.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Not your regular @supercrosslive fans right? @marcmarquez93 @andreadovizioso @alexmarquez73 • • #alpinestarsprotects | #sx | #motogp|

Un post condiviso da Alpinestars Inc (@alpinestars) in data:

Foto in alto – Credits/Fonte: Facebook