Vivere sul filo del millesimo non deve essere facile. E poi i paddock, le interviste, la pressione del tempo e la prospettiva di uno spazio diverso e distorto: insomma, la realtà che appartiene a un pilota di Formula Uno è qualcosa di molto particolare e decisamente tanto suggestivo.

Dopo anni, stagioni, decenni trascorsi a rincorrere il dettaglio più insulso che possa concedere un giro più veloce sembra naturale che la vita quotidiana, quella perlomeno di un pilota in pensione, possa risultare lenta e priva di stimoli. C’è chi si lancia in altre avventure, diverse ma non meno accattivanti e chi, invece, proprio non ci riesce a ricominciare da capo.

O peggio, di star fermo.

Non sarà un caso, allora, che abbiamo un certo e rilevante numero di casi in cui i campioni della F1, appeso il casco al chiodo, ci abbiano ripensato. Chi solo per qualche test, e chi addirittura per tornare a vincere alla grande.

Passiamo in rassegna, allora, i 6 migliori piloti che sono tornati alle corse di Formula Uno dopo essersi ritirati.

L’articolo prosegue alla pagina successiva: