alexander-albon-in-dtm-2021

Una nuova avventura nel motorsport attende Alex Albon, il DTM a partire dal 2021. Qui avrà la possibilità di mettersi alla prova alla guida delle vetture di classe GT3, che sostituiranno le Class One. Un’occasione da sfruttare per il pilota, che nella prossima stagione di Formula Uno sarà la terza guida della Red Bull, che gli ha preferito Sergio Perez (confermatissimo Max Verstappen). Il thailandese gareggerà nel campionato durante i weekend di pausa del Circus o nelle occasioni in cui non sarà richiesto il suo contributo da parte del team di Formula Uno.

Alex Albon in DTM nel 2021: l’annuncio

Essere escluso dai piani della propria scuderia non è mai piacevole, soprattutto se si era convinti di avere fatto bene e di essersi meritati la conferma. Nonostante la Red Bull abbia deciso di puntare su Sergio Perez, che affiancherà Max Verstappen, c’è ancora spazio per il pilota thailandese.

Non resterà infatti inoperoso Alex Albon, in DTM dal 2021, con l’obiettivo di acquisire ulteriore esperienza nel motorsport e, perché no, fare in modo che la scuderia possa magari ricredersi su di lui.

Particolarmente soddisfatto della scelta è Gerhard Berger, manager del campionato, convinto che il 24enne possa mettersi in mostra anche in questa categoria: “Piloti di Formula 1 come Alex Albon, stelle del DTM come il tre volte campione René Rast, professionisti GT e giovani talenti come Liam Lawson – che è un pilota di alta classe che mixa come vorrei per la stagione 2021 DTM“. Sull’ex pilota titolare Red Bull ha invece aggiunto: “Alex Albon è un pilota giovane e ambizioso e un ingaggio eccezionale per il DTM“.

Un campionato in costante crescita

Ad affiancare Alex Albon in DTM nel 2021 sarà il 18enne neozelandese Liam Lawson, quinto nello scorso campionato di F.3. Helmut Marko crede fortemente nelle capacità di Albon e si augura che possa approfittare di questa occasione per dimostrare il suo talento, ma soprattutto il suo carattere. Il dirigente, infatti, è convinto che il thailandese abbia sofferto in questi mesi la vicinanza con un compagno di squadra “ingombrante” come Max Verstappen.

Il DTM, con un ruolo di alta classe nel campo delle auto sportive GT3, è una piattaforma interessante e una vera sfida, sia per i piloti di successo come Alex Albon che per il nostro pilota junior Red Bull Liam Lawson” – ha sottolineato Marko.

Leggi anche:

Gp di Toscana, Albon centra il primo podio in carriera: le sue parole

F1, Red Bull: Sergio Perez pilota ufficiale dal 2021

F1, Perez e Marko invia i suoi complimenti

Foto in alto: Shutterstock